/Editoria

RIZZOLI EDUCATION – NOVITÀ SECONDO GRADO

Novità 2018 - Discorsi in corso è il nuovo corso di italiano grammatica realizzato da Fabbri Editori in collaborazione con Erickson per la scuola secondaria di secondo grado. Il volume propone una trattazione teorica chiara e ben scandita in sezioni, unità e capitoli, con paragrafi brevi e ricchi di esempi tratti dall’uso linguistico. L’apparato didattico è ricco e costituito da numerosi esercizi di diverse tipologie, graduati su tre livelli di difficoltà. Gli ausili visivi accompagnano costantemente la trattazione teorica: la Lavagna dell’unità anticipa visivamente i contenuti principali dell’unità, le tabelle e le mappe aiutano a chiarire e memorizzare i contenuti. È presente una batteria di esercizi contraddistinti dalle etichette [...]

Prenota la tua copia gratuita del volume “Le novità della prova INVALSI e dell’Esame di Stato”!

Il volume della collana Strategie Didattiche Le novità della prova INVALSI e dell’Esame di Stato, destinato ai docenti della scuola secondaria di primo grado, è disponibile! Prenota subito la tua copia gratuita. Il volume, ricco di indicazioni operative sulle attività didattiche da svolgere in classe e sulla costruzione delle prove d’esame, offre una visione completa dei cambiamenti alle modalità di svolgimento dell’esame di Stato conclusivo del primo ciclo e a quelle di realizzazione delle prove INVALSI, con riferimenti sia alle norme primarie sia alle note ministeriali che le hanno accompagnate. PRENOTA LA TUA COPIA GRATUITA

Una nuova casa per cinquemila testi in braille

Leggere è un piacere che dovrebbe essere a disposizione di tutti, anche di chi non vede. A Torino esistono 5000 volumi scritti in braille, alcuni anche dell’Ottocento. Testi unici, antichi, anche molte partiture musicali che non hanno copia. Un tesoro che l’Apri – Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti – spera di riportare a galla riaprendo la Biblioteca Regionale Braille chiusa dal 2013. La presentazione sarà venerdì 4 maggio alle 16, presso la sede operativa in via Nizza 151. […]

By | 2018-05-04T11:21:19+00:00 maggio 4th, 2018|Didattica, Editoria, Insegnanti, News, Recensioni, Scuole|0 Comments

Abolire le tecnologie a Scuola, perché sbagliano i nuovi conservatori

Sta emergendo una corrente di pensiero contraria all’uso di tecnologie a scuola. Si appoggia a ricerche e studi, che però tende a travisare o assolutizzare. Dimenticando che molte delle metodologie didattiche innovative hanno avuto bisogno di “nuove tecnologie” per potere esprimere il loro potenziale. Ecco perché. leggere i giornali anche quelli “scolastici” sembra che l’utilizzo delle tecnologie a scuola rappresenti un vero e proprio “nemico” da combattere. Ogni giorno appaiono proclami, manifesti, articoli sul giornale contro l’uso delle ICT a scuola. Ultimo ma solo in ordine di tempo il contro-decalogo di Antonio Calvani al quale Tuttoscuola ha dato risalto. Se non fosse che si tratta di Calvani, il padre dell’utilizzo degli [...]

Stereotipi: nei libri di scuola uomini cavalieri e scienziati, donne casalinghe, maestre o streghe. E il Sole picchia la Luna

Irene Biemmi in Educazione sessista passa in rassegna i testi per le elementari di dieci case editrici. Il 59% dei protagonisti è maschio e le professioni a loro attribuite sono 50, contro le 15 svolte dalle donne. Quasi un personaggio femminile su 4 è definito solo dal ruolo di madre. E quelle che non cucinano vengono criticate. Gli uomini dal canto loro sono “condannati a impegni e responsabilità che non tutti vogliono”  Bambine vanitose e servizievoli, bambini dispettosi e coraggiosi. Papà in poltrona a guardare la tv aspettando che la cena sia in tavola. Mamme casalinghe, intente a curare le piante e stirare. Quando lavorano fuori casa sono per lo più maestre. Ma abbondano anche le streghe, [...]

Formazione docenti, come deve cambiare per il futuro della Scuola

Occorre una formazione, non più obbligatoria, che faccia leva sulle motivazioni di base dei docenti e sulla voglia di crescita finalizzata ad acquisire nuove competenze spendibili in maniera pratica ed efficiente nei loro percorsi di insegnamento e di crescita professionale. Ecco tre modi per riuscirci. a formazione in servizio per i docenti è divenuta fondamentale per restare sempre collegati alle nuove sfide che la scuola riserva ogni giorno ai professionisti del settore. La legge 107 del 2015 (quella sulla “Buona Scuola”) definisce la formazione del personale della scuola come “obbligatoria, permanente e strategica”, purché non resti l’idea sbagliata di una formazione come mero “aggiornamento” e non come valore aggiunto al percorso professionalizzante [...]

Libri di testo 2018/19: dalla consultazione all’adozione, dalla tempistica ai tetti di spesa. Scheda di sintesi

Il Miur ha pubblicato l’annuale nota sull’adozione dei libri di testo, riguardante l’anno scolastico 2018/19. Adozioni libri testo 2018/19, pubblicata nota Miur: delibera Collegio docenti seconda decade di maggio. Comunicazione dati entro 8 giugno La nota rinvia alla precedente nota n. 2581 del 9 aprile 2014, che riassume l’intero quadro normativo a cui le istituzioni scolastiche devono attenersi per l’adozione dei libri di testo … Vediamo in questa scheda le classi in cui è possibile adottare nuovi libri, la consultazione dei testi da parte dei docenti, il ruolo del dirigente scolastico al riguardo, l’organo collegiale che deve deliberare l’adozione dei nuovi libri di testo, la tempistica e le novità introdotte dalla legge n. 221/2012, dal DM di applicazione n. 781/2013 e dal DL n. 104/2013 convertito, con modificazioni, [...]

By | 2018-04-25T21:23:16+00:00 aprile 3rd, 2018|Didattica, Editoria, Insegnanti, MIUR, News, Scuole|0 Comments

Augusta, sequestrati 67mila testi scolastici: un libraio denunciato

I libri erano privi del talloncino di garanzia e quindi non collocabili sul mercato. Sequestrati oltre 67.700 testi scolastici posti illegalmente in commercio da una libreria della provincia di Siracusa. In azione la Guardia di finanza di Augusta, in prosecuzione di una complessa attivita’ investigativa che aveva gia’ consentito il sequestro di 34.839 testi scolastici. […]

By | 2018-04-25T21:23:16+00:00 aprile 3rd, 2018|Editoria, Eventi, MIUR, News, Scuole|0 Comments

“Soft skill”, creare a Scuola le competenze richieste dalle aziende

Innovazione digitale e investimenti in IT sono al centro delle politiche economiche, ma la carenza di soft skill e di competenze non tecnologiche penalizza i giovani che cercano lavoro (non solo in IT) e le imprese che lo offrono. L’alternanza scuola lavoro è un momento prezioso, ma non basta Un recente lavoro realizzato per il Ministero della Pubblica Istruzione si è posto l’obiettivo di analizzare la corrispondenza del profilo in uscita degli studenti degli ITS (Istituti Tecnici Superiori, con corsi di norma della durata di due anni dopo la scuola secondaria) rispetto alle aspettative del mercato. Il lavoro, eccellente, ha disegnato i profili tecnici da [...]

“L’età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale”: un capitolo dal nuovo saggio di Gino Roncaglia

“L’età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale” è il nuovo saggio di Gino Roncaglia, che affronta la necessità di un’educazione digitale consapevole all’interno del sistema formativo…. – Su ilLibraio.it il capitolo dedicato ai “Nativi digitali” Filosofo e saggista, specializzato in Informatica umanistica e Applicazioni della multimedialità alla trasmissione della conoscenza, Gino Roncaglia è una voce tra le più importanti in Italia nel dibattito sulle potenzialità culturali dell’utilizzo di internet. Sugli effetti della rivoluzione digitale nel campo della cultura e del libro ha pubblicato diversi saggi, ricordiamo, tra gli altri, La quarta rivoluzione. Sei lezioni sul futuro del libro(Laterza), Il mondo digitale. Introduzione ai nuovi media (Laterza), e L’editoria fra cartaceo e digitale(Ledizioni). […]