kobo_tSecondo Amazon.it il capoluogo è sesto nella classifica generale

Exploit di Cagliari nella lettura digitale. Il capoluogo si posiziona al secondo posto in questa speciale graduatoria, mentre è sesta nella classifica generale. Ad affermarlo una classifica stilata da Amazon.it che tiene conto sia dei libri cartacei che degli e-book e ha preso in esame le città italiane che hanno almeno 100mila abitanti e il rapporto pro-capite dei libri acquistati tra il primo giugno 2012 e il 15 aprile 2013.
LA CLASSIFICA Per la prima volta dal suo arrivo in Italia, dunque, Amazon.it rilascia le classifiche delle città italiane che leggono più libri, e con il dettaglio per genere letterario. Il colosso digitale ha stilato la lista dei centri della Penisola più affezionati alla carta o convertite all’inchiostro elettronico, quelle che acquistano più testi di cucina, viaggi, scienza e tecnologia, romanzi rosa, manuali di self-help, saggi di business e volumi dedicati al benessere di corpo e mente. Cagliari dunque tra le prime nella classifica nel mondo dei libri digitali, mentre la regina incontrastata nella graduatoria generale è Milano, seguita da Trento e Firenze.
I LIBRI Il libro “Cinquanta sfumature di Grigio” risulta il più venduto in tutte e tre le città. Torino si distingue come città gourmet, grazie all’acquisto di libri di cucina (al primo posto “Se vuoi fare il figo usa lo scalogno”). Trieste invece registra il successo dei romanzi di fantascienza con la trilogia “Hunger Games”. Piacenza rivela un lato romantico e non solo (ha spopolato la trilogia “Cinquanta sfumature” seguita da “Sette racconti brevi per il tuo cuore”) mentre Pescara ha una propensione all’acquisto di volumi di self-help e di quelli dedicati al benessere di mente, corpo e spirito, con in testa “Il Linguaggio Segreto del Volto”.
ATTENTI AL BUSINESS Sono invece più attenti al business gli abitanti di Trento: tra i libri più venduti c’è “The Three Worlds of Welfare Capitalism” e “Comunicare con Twitter”. Nella classifica di Amazon, Roma occupa solo il decimo posto nonostante sia la più popolosa e al di là di Cagliari non compare nessuna città del Sud. «I clienti italiani possono scegliere tra una vasta selezione di oltre 47mila e-Book in italiano, dai best-seller a perle nascoste, auto-pubblicate tramite Kindle Direct Publishing, tutti disponibili per il download in meno di 60 secondi», sottolinea Jorrit Van der Meulen, Vice President Europa Kindle a commento della classifica.

www.unionesarda.it

[print_link]