La prima prova nel nuovo esame di Stato

Angelo Roncoroni – martedì 15 gennaio 2019, ore 16.30

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

La prima prova consiste nella redazione di un elaborato con differenti tipologie testuali in ambito artistico, letterario, filosofico, scientifico, storico, sociale, economico e tecnologico. Prevede la possibilità di scegliere tra sette tracce e tre tipologie: analisi e interpretazione di un testo letterario italiano, analisi e produzione di un testo argomentativo e una riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità. La novità più rilevante è la scomparsa del saggio breve-articolo di giornale, sostituito dalle tracce di tipologia B, intesa come prova di argomentazione. Le tipologie A e C corrispondono invece, con qualche puntualizzazione in più, rispettivamente all’Analisi del testo e al Tema del vecchio esame.

Laureato in lettere classiche, Angelo Roncoroni è stato dapprima ricercatore nell’Istituto di Letteratura latina nell’Università di Pavia, poi professore a contratto di Lingua e letteratura latina e di Composizione italiana nell’Università IULM di Milano e docente ordinario di latino e greco nei licei. Ha pubblicato studi di letteratura latina tardoantica e ha lavorato ad antologie di classici latini e greci, manuali scolastici di letteratura latina, lingua latina e letteratura italiana, con particolare riguardo alla scrittura.

ISCRIVITI