Il Decreto Ministeriale 769 del 26 novembre 2018 ha reso noto il nuovo Quadro di Riferimento per la seconda prova scritta dell’esame di Stato. Rispetto al QdR precedente (2015), alcuni argomenti di fisica dei primi 4 anni di liceo scientifico diventano nuclei tematici fondamentali della prova scritta. Per esempio, la rappresentazione delle grandezze fisiche, argomento di classe prima, appare ora tra i nuclei tematici fondamentali. La nota MIUR che accompagna il DM stabilisce inoltre una notevole semplificazione della valutazione. Si passa da griglie differenti per problemi e quesiti a una griglia di valutazione unica per l’intero elaborato, con quattro indicatori di valutazione coerenti con le competenze delle Indicazioni nazionali per il liceo scientifico.

Andrea Brognara ha una laurea e un dottorato di ricerca in fisica teorica. È stato docente esercitatore di Fisica Generale I e II al Politecnico di Milano. Da 18 anni è insegnante di ruolo di Matematica e Fisica e oggi lavora al Liceo Scientifico “N. Copernico” di Bologna. Da sei anni affianca all’insegnamento l’attività di consulente per una società bolognese di servizi editoriali. Per Mondadori Education è autore di Lo sguardo fisico, il corso di fisica per i licei scientifici.