Assunzioni SardegnaCgil, non bastano perché coprono solo il 50% delle necessità.

Saranno 301 le assunzioni dei nuovi insegnanti di ruolo, per ogni ordine e grado, in Sardegna, il 2,7% delle 11.200 nazionali. Una cifra, però, ritenuta non adeguata alle necessità della scuola sarda: secondo i sindacati, in testa la Cgil-Flc, ne servirebbero almeno 700 per coprire le cattedre e soprattutto i pensionamenti, i docenti sono meno del 50% delle necessità. La ripartizione vede Sassari in testa con 104 assunzioni, seguita da Cagliari con 101, da Nuoro con 61 e Oristano con 35.

 

da: www.ansa.it