frutta_nelle_scuole_Il programma europeo “Frutta nelle scuole” anche nel prossimo anno scolastico (2013/2014)

coinvolgerà i bambini delle scuole primarie incoraggiandoli ad aumentare il consumo di frutta e verdura e ad attuare iniziative di corrette abitudini alimentari e di nutrizione equilibrata.

“Frutta nelle scuole” prevede la distribuzione completamente gratuita , nell’orario della merenda, di frutta e verdura di qualità, intera o porzionata, pronta ad essere consumata.

Dalle ore 15 del 10 aprile e fino alle ore 17 del 10 maggio 2013 si potranno presentare le domande per aderire al programma europeo coordinato dal Ministero delle politiche agricole e forestali.

Le scuole primarie interessate potranno fare richiesta di adesione tramite una procedura informatica che sarà disponibile sul sito Http://www.fruttanellescuole.gov.it

Per la realizzazione di “Frutta nelle scuole” la Commissione europea ha assegnato all’Italia oltre 20 milioni di euro che permetteranno di coinvolgere 1.050.000 alunni delle scuole primarie nazionali, di cui 28.759 sardi.

Durante il periodo dedicato alle adesioni delle scuole primarie al programma Frutta nelle scuole, sarà fornito, dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 alle 17, un servizio di assistenza ai seguenti recapiti telefonici: 06.4665.3044 e 06.4665.3047.