/MIUR

Scuola, a Selargius si paga per saltare la fila ai colloqui con i professori

Quando viaggiate in aereo e con il biglietto acquistate anche l’opzione di imbarco prioritario, state pagando un extra per poter saltare la fila. Un servizio aggiuntivo che la compagnia aerea vi offre ad un certo prezzo. Ma se un servizio simile vi venisse offerto, a pagamento, dalla scuola dei vostri figli? Se grazie al pagamento di una quota annuale vi venisse data la possibilità di evitare le file ai colloqui con i professori, quanto sareste disposti a spendere? Alcune scuole di Selargius () hanno sperimentato durante lo scorso anno scolastico, un sistema computerizzato di gestione dei colloqui. Attraverso un’app, i genitori iscritti al servizio, possono prenotare i colloqui con gli [...]

By |2018-10-15T11:17:15+00:00ottobre 15th, 2018|Cagliari, Didattica, Eventi, Famiglia, Insegnanti, MIUR, News, Recensioni, Scuole, Studenti|0 Comments

Scuola, trasferimenti bloccati per i docenti: 5 anni obbligatori nella regione di assunzione

Prendere una cattedra e impegnarsi a tenerla per almeno 5 anni, potrebbe essere questa la misura adottata dal Parlamento per mettere un freno alle richieste di trasferimento dei docenti che, ogni anno, usufruiscono della mobilità per tornare a casa. Sono decine di migliaia gli insegnanti della scuola italiana trasferitisi da una regione all’altra per lavorare. Soprattutto si tratta di docenti delle regioni meridionali che, assunti al Nord, cercano appena possibile di rientrare. Lasciando però scoperte altrettante cattedre nelle scuole del Nord. Un problema che finora non ha trovato soluzione, a cui sta lavorando da tempo però il comparto scuola della Lega. La chiave, secondo il senatore Mario Pittoni, attuale presidente [...]

By |2018-10-12T15:08:20+00:00ottobre 12th, 2018|Didattica, Famiglia, Insegnanti, Leggi, MIUR, News, Politica, Scuole|0 Comments

Scuola, posso detrarre la spesa per i libri della media e del liceo?

Tra le spese scolastiche detraibili rintrano quelle per l’acquisto dei libri scolastici della media e del liceo? È una domanda che in queste settimane di avvio delle lezionoi in molti si pongono e diversi lettori ci hanno posto. Tra le spese da portare in detrazione al 19% su un monte massimo di 400 euro, in base alla circolare dell’Agenzia delle Entralte ( la n. 3/E del 2 marzo 2016) purtroppo non rientra l’acquisto dei testi scolastici della scuola secondaria di primo e di secondo grado. […]

By |2018-10-09T21:22:17+00:00ottobre 10th, 2018|Didattica, Insegnanti, Leggi, MIUR, News, Politica, Recensioni, Scuole, Studenti|0 Comments

Maturità 2019, ecco come cambia l’esame: più peso ai crediti e addio terza prova. Due autori per l’analisi del testo

Il ministro Bussetti ha inviato una circolare agli uffici scolastici provinciali e alle scuole con le novità per i maturandi. La prima riguarda i requisiti di accesso: non servirà né la partecipazione alla prova Invalsi né lo svolgimento delle ore di alternanza scuola-lavoro L’aveva detto che l’avrebbe cambiata e l’ha fatto. Il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti ha presentato oggi la nuova maturità: più peso ai crediti scolastici, mai più terza prova e meno discrezione dei professori che ora avranno delle griglie di valutazione nazionali per la correzione delle prove scritte. A dire il vero aveva già iniziato Valeria Fedeli a mettere gli occhi sulla prova scritta nominando una commissione di esperti guidata dal linguista Luca Serianni per la preparazione delle tracce della prima [...]

By |2018-10-09T21:18:55+00:00ottobre 10th, 2018|Didattica, Eventi, Formazione, Insegnanti, MIUR, News, Politica, Recensioni, Scuole, Studenti|0 Comments

Scuola, alle medie torna il 6 in condotta anti-bulli

Anche per un governo che si definisce del cambiamento, può esserci voglia di ritorno all’antico. La Lega vuole abolire un altro pezzetto della Buona scuola e ripristinare nell’istruzione obbligatorio il voto in condotta che fa media. Ergo, se ti comporti male rischi la bocciatura anche se sei un fenomeno in italiano e matematica. IL FINE La proposta è stata presentata dal capogruppo in Senato, Massimiliano Romeo, e l’idea è quella di combattere anche così i fenomeni di bullismo e cyberbullismo.«Si deve tornare -spiega – al voto in decimali che fa media al posto dell’attuale giudizio sintetico. Si può anche essere bravi in tutte le materie ma se non rispetti le [...]

By |2018-10-09T21:13:08+00:00ottobre 10th, 2018|Didattica, Eventi, Formazione, Insegnanti, MIUR, News, Politica, Scuole, Studenti|0 Comments

Alternanza Scuola Lavoro, il Governo punta a ridurla del 50%

Nella legge di bilancio per il 2019, il Governo punta a ridurre fortemente le ore obbligatorie dell’Alternanza Scuola Lavoro. Si passerebbe dalle attuali 200 ore del Liceo a 90 ore e dalle attuali 400 ore di Tecnici e Professionali a 150 per i tecnici e 180 per i professionali. Attuale normativa su Alternanza Scuola Lavoro Nell’art.1 comma 33 della legge 107/2015 è disposto che al fine di incrementare le opportunità di lavoro e le capacità di orientamento degli studenti, i percorsi di alternanza scuola-lavoro di cui al decreto legislativo 15 aprile 2005, n.77, sono attuati, negli istituti tecnici e professionali, per una durata complessiva, nel secondo biennio e nell’ultimo anno [...]

By |2018-10-09T21:09:27+00:00ottobre 10th, 2018|Didattica, Eventi, Formazione, Insegnanti, MIUR, News, Recensioni, Scuole, Studenti|0 Comments

Scuola, la nuova #Maturità nella circolare rivolta a scuole e studenti

Due prove scritte invece di tre, più l’orale. Più attenzione al percorso svolto dai ragazzi nell’ultimo triennio, con un punteggio maggiore assegnato al credito scolastico. Griglie di valutazione nazionali per la correzione delle prove scritte. Sono alcune delle novità dell’Esame di Stato conclusivo della scuola secondaria di II grado, che entrano in vigore da quest’anno scolastico, illustrate nella circolare che il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha inviato oggi alle scuole, per dare un quadro chiaro a docenti e studenti. Con la circolare sono stati inviati alle scuole anche altri due importanti allegati operativi: Il Documento di lavoro elaborato da una commissione di esperti guidata dal linguista Luca Serianni [...]

By |2018-10-05T17:12:49+00:00ottobre 5th, 2018|Didattica, Eventi, Formazione, Insegnanti, Leggi, MIUR, News|0 Comments

Se il Governo ha dimenticato la Scuola digitale

Nessun provvedimento e poche dichiarazioni: dopo le promesse elettorali del M5s, è calato il silenzio sulle iniziative per la digitalizzazione della scuola da parte del governo giallo-verde. Su Agendadigitale.eu abbiamo delineato, già a giugno, alcune proposte per il nuovo gruppo dirigente del Ministero dell’istruzione. Ora si tratta di fare il punto a scuola iniziata e a quattro mesi dall’insediamento del nuovo Ministro dell’istruzione (oltre che della ricerca e dell’Università) Marco Bussetti sulle iniziative intraprese da lui e soprattutto da Salvatore Giuliano, un preside “innovatore digitale” diventato Sottosegretario al MIUR. Scuola digitale, segnali poco incoraggianti Che il clima sia cambiato rispetto ai tempi del Piano Nazionale Scuola digitale lo si può rilevare da una serie di fatti [...]

Scuola: un alunno su 3 frequenta una classe digitale. Ma il Sud resta indietro

Secondo un sondaggio di Skuola.net su 8.500 di scuole medie e superiori aumentano gli istituti che adottano device per la didattica. Netto divario tra il Nord e il resto d’Italia. LA DIGITALIZZAZIONE degli istituti scolastici è in aumento e ora quasi un ragazzo su 3 frequenta una classe 2.0 in cui tutti hanno a disposizione un device sul banco. Il numero è raddoppiato negli ultimi 12 mesi. Questi sono alcuni dei dati contenuti nell’annuale rapporto di Skuola.net sull’uso delle tecnologie a scuola per il quale sono stati intervistati 8.500 di scuole medie e superiori Il problema maggiore è, ancora una volta, il netto divario tra Nord e Sud: il primo [...]

Piattaforma SOFIA, indicazioni Miur riconoscimento corsi regionali. Come registrarsi

Il Miur, con la nota n. 41158  del 19/09/2018, ha fornito indicazioni in merito all’attivazione della piattaforma digitale S.O.F.I.A. (Sistema Operativo per la Formazione e le Iniziative di Aggiornamento) per il riconoscimento dei corsi di formazione a carattere regionale. Piattaforma SOFIA Nella nota si ricorda che il piano triennale di formazione dei docenti 2016-2019 ha previsto la realizzazione di una piattaforma digitale che accompagni l’attuazione della formazione in servizio dei docenti. La Piattaforma digitale SOFIA permette di gestire l’offerta e la domanda di formazione a livello nazionale. I soggetti di per sé qualificati e gli enti accreditati inseriscono in piattaforma le proprie iniziative di formazione all’interno di un catalogo di corsi on-line. Tale [...]

By |2018-10-02T21:07:33+00:00ottobre 3rd, 2018|Didattica, Formazione, Insegnanti, MIUR, News, Recensioni, Scuola Digitale|0 Comments