/Tecnologia

Concluso anche il Laboratorio “[email protected]” MCS 3.0 della scuola primaria di Settimo San Pietro

Nella giornata di ieri si è tenuto presso la Scuola Primaria di Settimo San Pietro l’evento finale di presentazione del Laboratorio “MCS 3.0 – mangia come stampi” del progetto “tutti a [email protected]”. Dopo tre mesi di attività i bambini si sono cimentati nella organizzazione di una mostra aperta al pubblico, dove sono stati esposti tutti i lavori realizzati durante il laboratorio. E’ stata l’occasione anche per far conoscere le tecnologie e i macchinari utilizzati con un contatto diretto gestito dagli stessi bambini. In una breve presentazione si è illustrato il progetto [email protected] e in particolare il laboratorio realizzati. I partecipanti sono stati poi coinvolti con [...]

Scuola digitale, quanto conta la formazione degli insegnanti: Regione Piemonte

La trasformazione digitale della scuola implica la trasformazione del docente da “trasmettitore” della conoscenza in “facilitatore” degli apprendimenti, secondo una didattica trasversale basata sulle competenze. Occorre quindi ripensare le strategie didattiche ed educative e puntare sulla formazione. a rivoluzione digitale ha cambiato radicalmente il modo di vivere e comunicare delle persone. L’avvento di Internet e delle nuove tecnologie ha interessato naturalmente anche il mondo della scuola e della formazione, chiamato sempre di più a confrontarsi con strumenti e metodi didattici innovativi. Quanto il tema sia strategico per il nostro Paese lo conferma la scelta del precedente governo di investire più di un miliardo di euro nel Piano Nazionale Scuola Digitale, che [...]

Concluso il laboratorio tecnologico [email protected] MCS 3.0 alla scuola “Porcu-Satta” di Quartu

Con l’evento finale di oggi si sono concluse le attività del laboratorio tecnologico innovativo “MCS 3.0 – mangia come stampi” del progetto “tutti a [email protected]” linea B2 nella scuola primaria “Porcu- Satta” di Via Palestrina a Quartu Sant’Elena. Un evento che ha voluto raccontare alle famiglie le attività svolte nei tre mesi di Laboratorio. I Bambini quest’anno hanno scelto di raccontare l’esperienza allestendo una mostra con gli oggetti pensati e creati attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie con cui sono venuti a contatto. Con Tablet, Computer, Realtà virtuale, stampa 3D, OSMO e tanta creatività, i partecipanti hanno esplorato il mondo dell’alimentazione sana e corretta rappresentato dalla [...]

Al via FuturAcqua, tre giorni dedicata alla scuola digitale

A Rieti tre giorni di formazione, innovazioni, esperienze, laboratori e spettacoli sulla scuola digitale e le città d’acqua del futuro. Dal 7 al 9 giugno arriva Futura, l’evento, promosso dal ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca che animerà la città nel quartiere di Madonna del Cuore, da viale Fassini a Piazza XXIII Settembre. Si tratta di un progetto itinerante che vede coinvolte 25 città. Il capoluogo, con l’Istituto di Istruzione Superiore Celestino Rosatelli, scuola capofila del progetto, ha puntato i riflettori sull’acqua “dolce” con #FUTURAcqua. La cerimonia di apertura è in programma giovedì 7 giugno alle 18 nell’Agorà situata al centro di piazza XXIII Settembre. […]

Studenti con lo smartphone in classe, si può fare

Far scendere schermi e accendere proiettori, andare in streaming, collegare microfoni direzionali e panoramici, tutto con un semplice tocco sullo smartphone. È la scommessa del liceo di una piccola cittadina di 25 mila abitanti in Provincia di Frosinone, Ceccano, che da anni è all’avanguardia in fatto di tecnologia applicata alla didattica. Una scuola con 800 alunni e 70 insegnati che già nel lontano 1999 aveva installato il primo impianto wireless e nel 2013 ha avviato un progetto che ha consentito a tutti gli studenti di collegarsi ad internet all’interno degli spazi didattici Ma l’innovazione non finisce qui. La testardaggine di alcuni docenti consentì l’anno successivo di collegarsi ai ponti radio [...]

LETTERA È tempo di rimediare alle (contro) riforme della scuola pubblica

Gentile Severgnini, il genio non discende dagli alberi genealogici, mentre la crisi odierna è responsabilità di chi ha distrutto la scuola pubblica. Di chi dichiarò che il figlio di un professionista non può essere messo a confronto con il figlio di un operaio, affermazione figlia di una concezione feudale della società. Di chi non smantellò le “controriforme neutriniche” e tentò di differenziare le minoranze linguistiche tutelate dalla Costituzione, dalla Legge n. 482/99 e dal DPR 275/99 per “risparmiare” un pugno di euro; il Friuli, abitato dalla seconda minoranza linguistica d’Italia dopo quella della Sardegna, si oppose e l’operazione fallì. Di coloro che, dopo aver lanciato la più grande campagna di [...]

Scuola, Pigliaru al Giua di Cagliari: “Istituto esempio per tutta l’Isola”

Una app per ordinare un caffè con un clic nel bar della scuola, un’altra per controllare le luci di casa da remoto, un berretto per non vedenti munito di sensori. Questo e altro hanno mostrato gli studenti dell’istituto Giua di Cagliari al presidente della Regione, oggi in visita nella scuola. Il tecnico scientifico Giua aveva partecipato alle giornate di [email protected] design, lo scorso marzo alla fiera di Cagliari, e a breve riceverà i finanziamenti regionali previsti dal piano per il rinnovo di arredi e laboratori. E’ anche vincitore della XXII edizione della gara nazionale di programmazione della macchina di Turing, organizzata dal dipartimento di fisica dell’Università di Pisa che è valsa, per gli [...]

BYOD: moda o innovazione didattica?

Fra gli acronimi che si usano a scuola, BYOD è uno dei più recenti. Ma cosa significa con precisione e, soprattutto, a quale contesto didattico  fa riferimento? Ne parliamo con Antonio Fini, dirigente scolastico dal settembre 2012, attualmente in servizio come tutor organizzatore di tirocinio all’Università di Firenze ma anche esperto che ha collaborato con il MIUR alla stesura del Piano Nazionale per la Scuola Digitale e componente del gruppo di lavoro del MIUR sull’utilizzo dei dispositivi personali a scuola. Intanto partiamo dall’acronimo BYOD: che significa esattamente? BYOD è una sigla entrata ormai nell’uso comune anche in Italia, anche se è espressa in inglese: Bring Your Own [...]

By | 2018-05-29T18:56:54+00:00 maggio 29th, 2018|Didattica, Insegnanti, MIUR, News, Recensioni, Scuola Digitale, Tecnologia|0 Comments

PON “Ambienti digitali per la didattica integrata”, pubblicato il Manuale Operativo di Avviso

Il Miur ha pubblicato la nota n. 11518 del 18 maggio u.s., avente per oggetto l’avviso PON per la realizzazione di ambienti digitali per la didattica integrata con gli arredi scolastici. L’Amministrazione comunica che è disponibile il Manuale Operativo di Avviso (MOA). Il Manuale, di seguito allegato insieme alla nota, è reperibile anche sul sito dei Fondi Strutturali. nota e manuale   da: ww.orizzontescuola.it LINK

By | 2018-05-25T15:26:12+00:00 maggio 25th, 2018|Didattica, Formazione, Insegnanti, MIUR, News, PON, Recensioni, Scuola Digitale, Tecnologia|0 Comments

Competenze digitali, formati 50mila docenti ma l’Italia è ultima in Europa

Per il quarto anno consecutivo, nonostante dei leggeri passi avanti, il nostro Paese rimane all’ultimo posto in Europa nell’ambito delle competenze e dell’utilizzo del digitale. Secondo l’indice digitale europeo Desi per il 2018, il nostro Paese si conferma infatti, solo al 25esimo posto su 28 membri della UE. L’unica nota positiva è la crescita della copertura della Fibra ottica in fase di forte recupero passando dal 23esimo posto al13esimo. La relazione DESI, che ha l’obiettivo di rilevare i progressi compiuti dai cittadini degli stati membri della Comunità Europea in termini digitalizzazione, è strutturata in 5 capitoli: Connettività, Capitale Umano, uso dei servizi, Integrazioni delle tecnologie digitali e servizi pubblici digitali. Per Bruxelles, [...]