/Editoria

E’ disponibile il nuovo volume Your Invalsi Tutor di Silvia Mazzetti a cura di MacMillan Education

Il volume che insegna il metodo per la preparazione alla prova Invalsi è ideato attenendosi alle linee guida Invalsi. La Proposta Didattica 5 simulazioni dei Test Ministeriali: il primo test è interamente guidato e commentato, il secondo è semi-guidato, mentre i tre test successivi, presentati in ordine di difficoltà crescente, sono da svolgere in autonomia. Ciascun test si compone di una sezione di Reading e una di Listening e comprende attività di varia tipologia sia di livello B1 sia di livello B2, per andare incontro alle nuove esigenze della somministrazione computer based. Disponibili su HUB Scuola: audio, trascrizioni e soluzioni. HUB Smart: l'app per ascoltare gli audio con lo [...]

By |2018-11-06T09:53:21+00:00novembre 6th, 2018|Didattica, Editoria, Insegnanti, INVALSI, Mondadori Education, News|0 Comments

Vuoi donare un libro per creare la biblioteca della scuola più vicina? Ecco come fare

Compra un libro e donalo a una scuola: servirà per creare la biblioteca per gli alunni. #IoLeggoPerché è il nome della campagna (attiva fino al 28 ottobre) che con un semplice gesto può contribuire a diffondere la cultura tra i giovani. E, magari, porterà qualche meno giovane a (ri)frequentare quei bei posti che si chiamano librerie. Il meccanismo è semplice: nelle librerie aderenti all'iniziativa (l'elenco è sul sito www.ioleggoperche.it) è possibile acquistare un qualunque testo, firmare una dedica e lasciarlo in dono a uno delle decine di istituti che hanno aderito in tutta la Sardegna. Gli editori, a loro volta, contribuiranno con un numero di testi pari alla donazione nazionale [...]

Le regioni italiane in cui si legge di più, e quelle in cui si legge meno: gli ultimi dati

Stando agli ultimi dati Istat, in Italia si dichiara di leggere di più nella provincia autonoma di Trento, nel Friuli-Venezia Giulia, nella provincia autonoma di Bolzano e in Valle d’Aosta. In fondo alla classifica Puglia, Campania, Sicilia e Calabria Come abbiamo scritto, Istat ha reso noti gli ultimi dati sulla lettura di libri in Italia, relativi al 2016. Dopo aver approfondito il calo dei lettori, ci soffermiamo sulle differenze a livello territoriale: la lettura, infatti, risulta più diffusa nelle regioni del Nord-est e del Nord-ovest, dove dichiara di aver letto almeno un libro oltre il 48% delle persone residenti. […]

By |2018-10-22T14:23:13+00:00ottobre 22nd, 2018|Didattica, Editoria, Insegnanti, Librerie, News, Recensioni, Scuole, Studenti|0 Comments

Se il Governo ha dimenticato la Scuola digitale

Nessun provvedimento e poche dichiarazioni: dopo le promesse elettorali del M5s, è calato il silenzio sulle iniziative per la digitalizzazione della scuola da parte del governo giallo-verde. Su Agendadigitale.eu abbiamo delineato, già a giugno, alcune proposte per il nuovo gruppo dirigente del Ministero dell’istruzione. Ora si tratta di fare il punto a scuola iniziata e a quattro mesi dall’insediamento del nuovo Ministro dell’istruzione (oltre che della ricerca e dell’Università) Marco Bussetti sulle iniziative intraprese da lui e soprattutto da Salvatore Giuliano, un preside “innovatore digitale” diventato Sottosegretario al MIUR. Scuola digitale, segnali poco incoraggianti Che il clima sia cambiato rispetto ai tempi del Piano Nazionale Scuola digitale lo si può rilevare da una serie di fatti [...]

Scuola: un alunno su 3 frequenta una classe digitale. Ma il Sud resta indietro

Secondo un sondaggio di Skuola.net su 8.500 di scuole medie e superiori aumentano gli istituti che adottano device per la didattica. Netto divario tra il Nord e il resto d’Italia. LA DIGITALIZZAZIONE degli istituti scolastici è in aumento e ora quasi un ragazzo su 3 frequenta una classe 2.0 in cui tutti hanno a disposizione un device sul banco. Il numero è raddoppiato negli ultimi 12 mesi. Questi sono alcuni dei dati contenuti nell’annuale rapporto di Skuola.net sull’uso delle tecnologie a scuola per il quale sono stati intervistati 8.500 di scuole medie e superiori Il problema maggiore è, ancora una volta, il netto divario tra Nord e Sud: il primo [...]

Cina: «Via Peppa Pig e gli altri stranieri» dai libri scolastici

Ispezione del ministero della Pubblica Istruzione sui libri di testo di elementari e medie. Le autorità: «I giovani studino la storia e la cultura tradizionale, senza essere confusi da insegnamenti diversi». Il ministero della Pubblica istruzione cinese ha ordinato un’ispezione su tutti i programmi e i libri di testo adottati nelle scuole primarie e secondarie del Paese, per evitare che venga introdotto nelle classi materiale «inadeguato» e testi stranieri, nel tentativo di migliorare la qualità dell’istruzione primaria. Libri stranieri A dare la notizia è il quotidiano Global Times, che spiega che entro il 15 ottobre l’uso «illegale» di libri di testo stranieri o non autorizzati dovrà essere riportato alle autorità [...]

By |2018-09-21T10:13:38+00:00settembre 21st, 2018|Didattica, Editoria, Estero, Insegnanti, Leggi, News, Recensioni, Studenti|0 Comments

All’istituto Rampone di Benevento al via la sperimentazione della classe virtuale

Sarà applicata per il nuovo anno scolastico 2018/2019 la metodologia scuola digitale prevista dal Miur per la classe I B del corso di informatica. Gli studenti saranno dotati singolarmente di Apple iPad e connessi a un’Apple TV. Le lezioni saranno effettuate, perciò, attraverso l’utilizzo di tecnologie multimediali. L’Istituto “Rampone” di Benevento avvierà per l’anno scolastico 2018/2019 con la classe I B del corso d’informatica, a seguito dell’ingresso nella rete book in progress ideata dal dirigente Salvatore Giuliano dell’Istituto “Ettore Majorana” di Brindisi, l’applicazione della metodologia di scuola digitale, nell’ambito delle direttive del Piano Nazionale del MIUR. In altre parole, gli studenti si troveranno a essere inseriti in una classe virtuale nella quale saranno dotati singolarmente di Apple iPad, [...]

#ioleggoperché, iscritte già 5mila scuola. C’è tempo sino al 21 settembre

Comunicato Ioleggoperché- Sono oltre 5mila (5351 per la precisione) le scuole italiane già iscritte a #ioleggoperché, l’iniziativa nazionale promossa dall’Associazione Italiana Editori (AIE) per il potenziamento delle biblioteche scolastiche. Una cifra che punta a superare il dato dell’edizione passata (erano 5636), dal momento che tutte le scuole di ogni ordine e grado hanno ancora tempo per registrarsi sulla piattaforma www.ioleggoperche.it fino al 21 settembre. Maggiore sarà il gioco di squadra tra i protagonisti del mondo della scuola, le famiglie e gli addetti ai lavori, più grande sarà il numero di nuovi libri da destinare alle scuole aderenti, come vuole la finalità del progetto che, solo negli ultimi due anni, ha già [...]

Rientro a scuola, sondaggio: meglio libri cartacei o digitali?

Con l’occasione del rientro a scuola dei ragazzi di Bolzano, primi in Italia, ScuolaZoo ha condotto un sondaggio su 4.200 studenti di tutta Italia sulle loro preferenze fra libri di testo cartacei o digitali. Il risultato ha dello stupefacente. Di seguito il comunicato giunto alla nostra casella di posta elettronica. Scuola: meglio libri cartacei, o digitali? Un sondaggio su oltre 4.000 studenti d’Italia indica che i ragazzi sono ancora legati ai libri di testo cartacei. Da quest’anno tutti gli iscritti saranno nativi digitali della GenerazioneZ ma l’82% degli studenti dichiara di preferire ancora i libri cartacei! Milano, 05 settembre 2018 – Quest’anno la scuola comincia da… Bolzano! Sono proprio i circa 92.000 studenti bolzanesi che per primi, oggi, sono [...]

Libri di testo, SIL (Confesercenti): nessun caro libri, spesa media invariata

Il caro-libri di testo? Per il Sindacato italiano librai (SIL) di Confesercenti è una fake news: nell’anno scolastico 2018-2019, la spesa media per i libri di testo obbligatori e per la cartoleria è di circa 300 euro, pressoché invariata rispetto all’anno scolastico precedente. Secondo l’indagine condotta da SIL, la spesa media è di 307 euro per il liceo Classico, 275 euro per lo Scientifico e 206 per gli istituti Tecnici Nautici. Anche aggiungendo la spesa per i libri scolastici ‘consigliati’ la spesa media non cambia poi troppo: si tratta infatti di 38 euro l’anno per il Classico e di 13 per lo Scientifico, che portano le medie complessive, rispettivamente, a [...]

By |2018-09-06T08:13:11+00:00settembre 7th, 2018|Didattica, Editoria, Eventi, Famiglia, Librerie, News, Recensioni, Scuole, Studenti|0 Comments