/Eventi

Calendario scolastico, Inizio Scuola e Lezioni 2018 di tutte le regioni

Calendario scolastico, Inizio Scuola e Lezioni 2018 di tutte le regioni – Con l’entrata del mese di agosto già si mette da parte il mare, il sole e il relax e tanti tra docenti e studenti già sono proiettati al mese di settembre, mese in cui ha inizio l’anno scolastico. read more

By |2018-08-03T18:00:46+00:00agosto 3rd, 2018|Cagliari, Didattica, Eventi, Famiglia, Insegnanti, MIUR, News, Recensioni, Scuole, Studenti|0 Comments

Agenda Digitale di Bologna, gli assi portanti e il futuro

Sono quattro gli assi attorno ai quali si dipana l’agenda digitale di Bologna, imperniata su una serie di azioni e principi trasversali volti alla completa digitalizzazione dei servizi al cittadino; la trasformazione dei processi della PA; data e big data; competenze digitali e inclusione digitale. Vediamo come si sviluppa. Le linee di sviluppo dell’agenda digitale della città di Bologna corrono lungo 4 assi principali: innovazione dei servizi al cittadino; trasformazione digitale dei processi amministrativi; data e big data per la comunità; sviluppo delle competenze digitali. […]

By |2018-07-25T07:29:05+00:00luglio 25th, 2018|Didattica, Eventi, Formazione, News, Recensioni, Scuola Digitale, Tecnologia|0 Comments

Invalsi 2018, studenti sardi bocciati: non sanno l’italiano né l’inglese

I risultati peggiori alle Superiori. Molto male i ragazzi che frequentano gli istituti professionali. Quelli dei licei bocciati anche in matematica. Male in italiano, malissimo in matematica e in inglese. Sono i risultati dell’Invalsi 2018 che gli studenti di seconda e quinta elementare, di terza media e di seconda superiore hanno sostenuto in primavera. La scuola sarda esce a pezzi dal confronto con le altre regioni italiane. Soprattutto per quanto riguarda la matematica: la Sardegna è ultima in classifica. I “promossi”, cioè coloro a cui è stato riconosciuto un livello di competenze matematiche sufficiente, sono appena il 40%. Studenti bocciati anche in italiano e in inglese: più della metà dei [...]

Smartphone in classe? Sì, se usati con intelligenza

“Smartphone a scuola? Sono favorevole, se usati con intelligenza”. A dichiararlo è stato Salvatore Giuliano, neo sottosegretario nominato al Miur dopo la fortunata esperienza da dirigente scolastico al Majorana di Brindisi, scuola di eccellenza dove tecnologia e innovazione hanno fatto impennare i risultati scolastici degli studenti. L’occasione per iniziare a comprendere cosa si sta muovendo dalla parti di Viale Trastevere si palesa con l’intervento di Giuliano alla presentazione del quarto rapporto Agi Censis sullo stato del digitale in Italia. Tecnologia a scuola, è uno strumento Ci si aspetta molto da lui in tema di digitalizzazione della scuola, visto che al Majorana tutti gli studenti hanno un tablet, studiano anche su libri digitali e non hanno [...]

Cagliari. Piano Sulcis, pubblicato il nuovo rapporto sullo stato di attuazione. Impegnate risorse per 690 milioni di euro

È stato pubblicato sul sito del Piano Sulcis il rapporto sullo stato di attuazione al 20 giugno di quest’anno. Nel rapporto sono elencati, in sintesi, i progressi più importanti e le criticità nell’attuazione. Il Piano comprende 5 programmi (imprese, scuola, ricerca tecnologica, bonifiche, infrastrutture) articolati in 73 interventi. I soggetti attuatori sono Amministrazioni e soggetti statali (Ministero Sviluppo Economico, Invitalia, ANAS, ENEA), la Regione, la Provincia, i Comuni e altri soggetti. Gli enti locali sono responsabili dell’attuazione di 46 interventi. Il Coordinamento del Piano agisce su questo insieme di soggetti. La dotazione finanziaria pubblica contabilizzata e monitorata, per effetto di ulteriori apporti all’attuazione del Piano, registrati negli ultimi sei mesi, [...]

By |2018-06-27T10:59:16+00:00giugno 27th, 2018|Cagliari, Eventi, News, Politica, Recensioni, Regione Sardegna, Scuole|0 Comments

Quali leadership educative per l’innovazione nella scuola ?

Come guidare il cambiamento della scuola verso un futuro che sarà dominato dalle tecnologie digitali? Protagonisti del cambiamento saranno – anzi sono, nei casi in cui il processo è già avviato – quelli che Francesco Profumo, curatore del volume “Leadership per l’innovazione nella scuola” (il Mulino, Bologna, 2018) chiama i “registi” (i dirigenti scolastici) e i “direttori d’orchestra” (i docenti), figure chiamate a governare la transizione verso la scuola digitale. Una scuola che, a differenza di quella (quelle) che l’ha preceduta, deve preparare ad attività di lavoro, e anche di interazione sociale, oggi in gran parte ancora sconosciute, e che cambieranno ulteriormente nel corso della vita. Quale preparazione di base [...]

Scuola digitale: è il Piemonte la regione più virtuosa

67 plessi tra primarie e secondarie di primo grado, 170 tablet consegnati, 6.400 studenti e 1.280 insegnanti coinvolti nel progetto MyEdu School. Tempo di pagelle anche per la scuola digitale, che in Piemonte supera gli esami a pieni voti: è proprio questa la regione più virtuosa e ricettiva delle novità didattiche digitali proposte da MyEdu. I numeri parlano chiaro: 67 plessi tra primarie e secondarie di primo grado, 170 tabletconsegnati, 6.400 studenti e 1.280 insegnanti coinvolti nel progetto MyEdu School. Sempre in Piemonte, per l’esattezza le scuole dell’IC di Pino Torinese, sono state teatro di una sperimentazione di una nuovissima tipologia di laboratorio con gli studenti, frutto di una partnership con Geomag, il marchio del gioco [...]

Scuola: Confcommercio Terni denuncia vendita libri negli istituti

L’organismo di rappresentanza ricorda come tale pratica è espressamente vietata dalla legge. La vendita diretta dei libri nelle scuole da parte di rappresentanti editoriali, espressamente vietata dalla legge, sta diventando una pratica diffusa e preoccupante anche a Terni. Per questo motivo Confcommercio Terni ha denunciato il fenomeno agli Uffici scolastici Provinciale e Regionale, ai singoli dirigenti scolastici del territorio, al Comando della Polizia municipale di Terni e al Comando della Guardia di Finanza di Terni, in rappresentanza delle librerie e cartolibrerie associate, chiedendo interventi mirati ed efficaci. “Le librerie e le cartolibrerie – commenta il presidente di Confcommercio Terni, Stefano Lupi – rappresentano l’anello finale della catena distributiva, quello più [...]

By |2018-06-20T10:47:56+00:00giugno 20th, 2018|Didattica, Editoria, Eventi, Famiglia, Librerie, MIUR, News, Studenti|0 Comments

Il ministro Bonisoli vuole abolire il bonus cultura per i diciottenni già da quest’anno

Il nuovo responsabile dei Beni Culturali molto critico con i 500 euro voluti dai governi Renzi e Gentiloni per le spese culturali dei diciottenni. Articoli di Repubblica, Affaritaliani e Sole 24 Ore. Al ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli il bonus cultura non piace, non ne comprende l’utilità. In un’intervista al Corriere della Sera ha espresso dubbi sul bonus di 500 euro per i giovani. “In alcuni casi – dice il ministro nell’intervista, parlando dei fondi ottenuti dal suo predecessore Dario Franceschini – era meglio spendere diversamente i soldi. Penso alla 18 App, i 500 euro in buoni da far spendere ai diciottenni. Vale 200 milioni… Meglio far venire la fame di cultura ai giovani, facendoli rinunciare [...]

Scuola digitale, quanto conta la formazione degli insegnanti: Regione Piemonte

La trasformazione digitale della scuola implica la trasformazione del docente da “trasmettitore” della conoscenza in “facilitatore” degli apprendimenti, secondo una didattica trasversale basata sulle competenze. Occorre quindi ripensare le strategie didattiche ed educative e puntare sulla formazione. a rivoluzione digitale ha cambiato radicalmente il modo di vivere e comunicare delle persone. L’avvento di Internet e delle nuove tecnologie ha interessato naturalmente anche il mondo della scuola e della formazione, chiamato sempre di più a confrontarsi con strumenti e metodi didattici innovativi. Quanto il tema sia strategico per il nostro Paese lo conferma la scelta del precedente governo di investire più di un miliardo di euro nel Piano Nazionale Scuola Digitale, che [...]