/, Didattica, Eventi, News, Recensioni, Regione Sardegna, Scuole/Assemini: completati murales di Manu Invisible e Fille Bertha, con il progetto InnamorArt la cittadina è sempre più colorata

Assemini: completati murales di Manu Invisible e Fille Bertha, con il progetto InnamorArt la cittadina è sempre più colorata

Lo skate park, il cavalcavia di via Giudicessa Benedetta e il bocciodromo, ad Assemini, adesso sono vivaci e colorati, grazie ai lavori artistici di Manu Invisible e Fille Bertha. Si tratta della realizzazione della seconda parte del progetto InnamorArt, e la vicesindaca uscente Jessica Mostallino Assessora alla Cultura auspica che anche il suo successore prosegua con il progetto di abbellimento della città.

Sono due artisti molto diversi tra loro, ma entrambi molto noti, hanno uno stile inconfondibile e se ci imbattiamo in una loro opera la riconosciamo anche senza vedere la firma. Manu Invisible Fille Bertha sono stati scelti dall’Assessora alla Cultura Jessica Mostallino che per seguire poi i lavori si è avvalsa della supervisione di Rosaria Straffalacci e Davide Pils due artisti autori di altri splendidi murales che valorizzano alcune zone di Assemini. Il progetto dal nome InnamorArt nato con l’obiettivo di abbellire varie zone del paese era partito nel 2017, e diviso in due fasi. La Straffalacci e Pils, con l’aiuto dei ragazzi del Liceo Artistico Fois di Cagliari, impegnati con l’alternanza scuola lavoro, hanno eseguito due murales rispettivamente al Centro Giovani e al Parco dei Legni che insieme all’opera di Pietrina Atzori alla scuola di via Porto Torres hanno realizzato la prima parte del progetto.

Per il momento il progetto si ferma, domenica si vota, la Vice Sindaca a cui questo progetto sta molto a cuore non si è ricandidata: «Spero davvero che chi mi succederà- auspica la Mostallino- non abbandonerà questo progetto. Nel programma del M5S è previsto che InnamorArt prosegua, ma se non dovesse vincere mi auguro che questo percorso per l’abbellimento della città prosegua, chiunque prenderà il mio posto. Assemini è più bella, più vitale con questi murales sparsi in giro per la città».

 

da: www.vistanet.it

LINK

By | 2018-06-06T16:38:10+00:00 giugno 6th, 2018|Cagliari, Didattica, Eventi, News, Recensioni, Regione Sardegna, Scuole|0 Comments

About the Author:

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.