/Tag: Bonus Docente

Bonus 500 euro. Pittoni (Lega): “va riconfermato”. Insegnanti lo spendono in pc e tablet

Nella scuola targata “Carroccio” il bonus di 500 euro destinata alla formazione dei docenti sarebbe confermato. Nei giorni più caldi per la formazione del nuovo Governo, è ancora incerto anche il destino dei fondi, i cosiddetti bonus docente, distribuiti direttamente a ogni insegnante per migliorare la sua formazione. “L’aggiornamento professionale è importante – commenta Mario Pittoni, responsabile scuola della Lega –  e va mantenuto. Si possono però finalizzare meglio fondi e procedure”. I nome di Pittoni è stato fra quelli che è circolato con insistenza nelle indiscrezioni giornalistiche per il Ministero di viale Trastevere. Ciò che si sa è invece come i docenti hanno destinato queste risorse. Secondo un articolo pubblicato dal Sole24Ore, una prima differenza riguarda il borsellino [...]

Bonus 500 euro docenti, 30 ottobre scade possibilità di avere lo SPID. Ultimi giorni per registrarsi

I docenti di ruolo destinatari del bonus 500 euro per la formazione e l’autoaggiornamento devono accere alla piattaforma http://cartadeldocente.istruzione.it per usufruire della somma attraverso dei buoni da presentare all’ente o all’esercente. Il DPCM 28 novembre 2016 stabilisce “A partire dall’anno scolastico 2017/2018, la registrazione di nuovi soggetti beneficiari sull’applicazione web dedicata e’ consentita dal 1° settembre al 30 ottobre di ciascun anno” Pertanto, chi ha già effettuato la registrazione lo scorso anno o questo anno (cioè è già in possesso di SPID) non deve far nulla. Entra in piattaforma con le credenziali di cui è già in possesso. Il 14 settembre sono già stati accreditati i 500 euro per l’a.s. 2017/18, mentre [...]

By |2018-04-25T21:24:15+00:00ottobre 27th, 2017|Didattica, Formazione, Insegnanti, Leggi, MIUR, News, Scuola Digitale, Scuole|0 Comments

Altro che 500 euro, dall’UE corsi di formazione per insegnanti online e gratis

Parte la Teacher Academy per la formazione dei docenti e la gestione dei nuovi bisogni educativi nella scuola. Formazione e aggiornamento rappresentano, oggi più che mai, un imperativo categorico per qualsiasi figura professionale di qualunque livello e forse l’insegnante più di altri è chiamato ad attendere a questo dovere. La società e gli alunni stessi in un epoca di profondi e continui mutamenti palesano questa necessità che, ravvisata dal governo ha determinato con la legge 107/2015 la formazione dei docenti obbligatoria. Tuttavia, il bonus per l’autoformazione di 500 euro è un contributo che non sempre è sufficiente a raggiungere l’obiettivo e richiedere all’insegnante di mettere ulteriormente mano ad uno stipendio [...]