Alex

/Alex

About Alex

This author has not yet filled in any details.
So far Alex has created 2724 blog entries.

Privacy a scuola: tutti gli adempimenti per tutelare la privacy dei soggetti vulnerabili

L’obbligo di adottare strumenti digitali per la semplificazione amministrativa o la tutela di minori, quali il registro elettronico o le videocamere di sorveglianza, desta diversi timori dal punto di vista della protezione dei dati personali. Ai titolari del trattamento l’onere di identificare le opportune misure di tutela. Finalità più che legittime quali la protezione di soggetti vulnerabili o la semplificazione amministrativa, perseguite attraverso l’utilizzo di strumenti digitali – quali il registro elettronico e le videocamere di sorveglianza nelle scuole – devono essere necessariamente bilanciate con la necessità di proteggere i dati personali. […]

By |2019-08-01T16:15:15+00:00Agosto 1st, 2019|Didattica, eBook, Formazione, Insegnanti, Leggi, News, Recensioni, Scuole, Studenti|0 Comments

Scuola e formazione. Italia, Paese delle riforme mancate

In Italia, i dati sulla dispersione scolastica, indice sensibile della qualità del sistema scolastico di una nazione, mostrano un generale miglioramento della media nazionale che si attesta intorno al 13%, in sostanziale recupero nei confronti della media Ue, intorno al 10%. Resta, tuttavia, ancora un divario Nord-Sud che meriterebbe una seria riflessione da parte del sistema scolastico del Paese, sia per quanto riguarda i dati sulla dispersione scolastica, sia per quanto concerne l’offerta formativa di qualità in aree considerate da sempre difficili e trascurate. Un ulteriore handicap per il Mezzogiorno si registra con i risultati delle prove Invalsi, che raggiungono punte di insufficienza intorno al [...]

Calendario scolastico 2019-2020 Sardegna

Calendario scolastico 2019-2020 Sardegna: scopri quando inizia la scuola in Sardegna, qual è l’ultimo giorno di lezione nel 2020, quali sono le date delle vacanze di Carnevale e di Pasqua A maggio 2019 la Regione Sardegna ha approvato il calendario scolastico 2019-2020 con tutte le informazioni sul primo giorno di scuola, la data dell’ultimo giorno, le informazioni sulle vacanze di Carnevale, di Pasqua, le festività regionali e quelle nazionali. Indicazioni importanti per consentire alle famiglie di organizzare vacanze e tempo libero. Ecco, nel dettaglio, i giorni di didattica, chiusure, ponti, festività e vacanze del prossimo anno scolastico. […]

I libri non servono per sapere, ma per pensare

“I libri vanno aperti, sfogliati, dissolti nella loro presunta unità, per offrirli a quella domanda che non chiede “che cosa dice il libro?”, ma “a che cosa fa pensare questo libro?” I libri non servono per sapere ma per pensare, e pensare significa sottrarsi all’adesione acritica per aprirsi alla domanda, significa interrogare le cose al di là del loro significato abituale reso stabile dalla pigrizia dell’abitudine; è evitare che i testi divengano testi sacri per coscienze beate che, rinunciando al rischio dell’interrogazione, confondono la sincerità dell’adesione con la profondità del sonno“. Umberto Galimberti […]

I troppi gap territoriali e sociali che la scuola non sa più colmare

I risultati delle prove Invalsi del 2019 hanno evidenziato enormi problemi negli apprendimenti degli studenti e, dunque, nella nostra scuola. Molti erano già noti. Il fatto, tuttavia, di avere per la prima volta una fotografia completa fino al termine del ciclo scolastico e senza i problemi di attendibilità negli anni scorsi dovuti alle manipolazioni dei test da parte dei docenti (cheating), ha caricato il quadro di ulteriore drammaticità, suscitando un dibattito più preoccupato del solito. Giustamente. Colpisce in particolare la percentuale di studenti delle regioni meridionali che, nei livelli successivi alla primaria, non raggiunge il traguardo di apprendimento previsto dalle Indicazioni nazionali per il curricolo, ossia la soglia di competenza [...]

I libri cartacei, linfa vitale per la scuola. Lettera

I libri cartacei rappresentano la linfa della lettura, della tradizione e della cultura per cui sono intramontabili. Non devono scomparire per essere sostituiti dagli ebook, ossia dai libri elettronici. I libri cartacei hanno uno spirito, un’anima, una vitalità che si percepisce dallo sfogliare delle pagine con le dita della mano. E poi un conto è assaporare il profumo della carta stampata, un altro conto e sfogliare sullo schermo di un tablet le pagine elettroniche di un libro. Non c’è armonia come nel libro cartaceo, non c’è vita, ma soltanto una vuota e percettibile aridità. Diverse sono le emozioni che si possono provare nella lettura di un testo cartaceo in cui [...]

Bonus 500 euro, controlli sull’uso distorto

Carta del docente, dal M5S l’interrogazione al Miur sulle criticità, la nuova proposta e i controlli contro le possibili frodi. Il bonus 500 euro per gli insegnanti è nato per essere utilizzato per la loro formazione e l’aggiornamento. Ma non sempre questo accade. Ci ha pensato la senatrice del Movimento 5 Stelle, Tiziana Drago, a presentare un’interrogazione al ministero dell’Istruzione e al ministero delle Finanze, riguardo le criticità rilevate sull’uso della Carta del Docente e, nel contempo, a formulare una nuova proposta in merito alla destinazione dei fondi stanziati ogni anno per il Bonus da 500 euro. […]

By |2019-07-29T08:08:28+00:00Luglio 29th, 2019|Didattica, Formazione, Insegnanti, Leggi, MIUR, Politica, Scuole, Studenti, Tecnologia|0 Comments

Uno studente al “colloquio” di maturità: perché tradite le nostre domande?

In un liceo di Taranto uno studente ha fatto un orale (il “colloquio”) sui generis. Ecco la trascrizione della parte iniziale del suo intervento. Si diceva che quest’anno gli esami di Stato sarebbero stati una novità. Ora che sono finiti, possiamo dirlo: è stata la solita storia. La novità infatti non dipende da una formula diversa, ma succede quando un ragazzo si porta addosso una novità. L’8 luglio 2019 è successo al Liceo Scientifico “Battaglini” di Taranto: Giuseppe Cardinale si è giocato la faccia, coraggiosamente, davanti alla commissione e davanti ai suoi amici. Un esame vero, un’ora in cui ha mostrato cosa sia la maturità, cosa siano le competenze, cosa [...]

By |2019-07-29T08:03:55+00:00Luglio 29th, 2019|Didattica, Famiglia, Formazione, Insegnanti, MIUR, News, Recensioni, Scuole, Studenti|1 Comment

Le soluzioni per le scuole sul Mepa: il ‘MePI’ e le attrezzature sportive e ricreative

Con un’offerta merceologica sempre più ampia, il Mepa è in grado di soddisfare anche esigenze particolari di fornitura caratteristiche di specifiche amministrazioni pubbliche. È, ad esempio, il caso delle scuole, per le quali il Mepa rappresenta un’opportunità per acquistare in modo rapido, semplice e trasparente beni utili allo sviluppo dei propri progetti formativi e/o educativi, grazie alla presenza di un’offerta di prodotti e pacchetti appositamente pensati. Ad esempio il bando “BENI” prevede due categorie merceologiche – “MePI: soluzioni integrate per la scuola digitale” e “Attrezzature sportive, musicali e ricreative” – che sono pensate in funzione delle esigenze di fornitura degli istituti scolastici (e delle scuole di formazione, presenti, ad esempio, nei Ministeri). [...]

Scuola digitale: possibilità di candidarsi al bando del Miur dal 17 luglio

Il Miur ha emanato un pubblico bando nel quale assevera che è stato indetto un concorso con il quale si pone l’obiettivo di creare una scuola digitale. Al fine di procedere in questa direzione verranno valutati tutti i candidati sulla base dei titoli posseduti, delle esperienze professionali pregresse e in essere e gli stessi dovranno sostenere un colloquio. Queste valutazioni serviranno a individuare un massimo di 120 docenti di ruolo e in servizio, a tempo indeterminato, nei plessi scolastici delle regioni indicate nella tabella A. Secondo le indicazioni contenute in tale tabella è possibile apprezzare il numero di plessi in ogni regione e il numero di docenti [...]

By |2019-07-26T07:31:37+00:00Luglio 26th, 2019|Didattica, Eventi, Formazione, Insegnanti, MIUR, News, Recensioni, Scuola Digitale|0 Comments