/Alex

About Alex

This author has not yet filled in any details.
So far Alex has created 2516 blog entries.

Webinar – Bernini e Caravaggio: un’altra via per l’arte moderna. Con Tomaso Montanari –

Webinar – Bernini e Caravaggio: un’altra via per l’arte moderna Tomaso Montanari – lunedì 25 febbraio 2019, ore 16:30 SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Gian Lorenzo Bernini non ha un posto nella genealogia dell’arte moderna: quella che parte dalla rivoluzione di Caravaggio, e attraverso Velázquez, Goya e Manet, conduce agli Impressionisti, e dunque alle avanguardie. L’artista più potente, ricco e realizzato dell’Italia secentesca, «il dittatore artistico di Roma», è sempre stato considerato troppo organico alla propaganda dei papi e dei gesuiti per poter aver parte in questa storia di libertà. Ma ribaltando la lettura corrente di opere, fonti e documenti, si può dimostrare il contrario: a modo suo, Bernini ha [...]

By |2019-02-19T17:51:24+00:00Febbraio 19th, 2019|Didattica, Eventi, Formazione, Insegnanti, Mondadori Education, News|0 Comments

Perché l’informatica non deve mandare al macero la scuola (ma va insegnata)

The Game di Alessandro Baricco ha rappresentato una novità nella discussione dei risvolti umani dell’informatica in Italia ma le previsioni di una scuola che andrà al macero lasciano un po’ perplessi, Vediamo perché. La pubblicazione di The Game di Alessandro Baricco ha offerto nuovi spunti al dibattito sulla necessità di ripensare la scuola nell’era dell’informatica. La scuola, secondo lo scrittore, è in letargo rispetto all’era del digitale e tutte le sue strutture fondanti – dagli insegnanti alle materie insegnate – andranno al macero appena sarà rinnovata. Simili previsioni non sono propriamente una novità e a dirla tutta suscitano più di una perplessità. I cambiamenti, certo, sono necessari, ma l’importanza della scuola, forse, risiede proprio nell’essere [...]

By |2019-02-19T17:46:30+00:00Febbraio 19th, 2019|Didattica, Famiglia, Insegnanti, MIUR, News, Scuola Digitale, Scuole, Studenti, Tecnologia|0 Comments

Dalla campanella alle file di banchi: le sei pratiche inerziali di cui la scuola si deve liberare

La scuola ha un problema metodologico, che nessuna riforma ha mai messo a tema. Passare dalla scuola del controllo alla scuola dell’apprendimento implica innanzitutto liberarsi di alcune pratiche, che pure si perpetuano senza fondamento didattico. E poi? Ecco i sei punti del Manifesto per la “scuola che verrà” di Daniele Novara Dalla scuola del controllo alla scuola dell’apprendimento, dalla scuola impostata per obiettivi-contenuto-verifica, incentrata sul docente, che parte dal programma, che legittima la lezione frontale alla scuola dell’apprendimento, che parte dal punto in cui ogni alunno si trova, che va avanti per laboratori, che valuta non il risultato ma il progresso fatto. È questo il sogno di scuola che Daniele Novara e l’equipe [...]

By |2019-02-18T18:24:57+00:00Febbraio 18th, 2019|Didattica, Eventi, Famiglia, Formazione, Insegnanti, News, Recensioni, Studenti|0 Comments

Dalla carta al digitale, a Collegno arriva la prima edizione del Salone del Manuale scolastico: “Attore muto della vita tra i banchi”

La manifestazione si terrà dal 15 al 17 marzo. Casciano: “Un elemento di qualità per una città che oggi offre dall’asilo all’università” I libri di scuola escono dalle aule e si danno appuntamento al Palazzetto dello sport di Collegno. Dal 15 al 17 marzo si tiene infatti la prima edizione del Salone del Manuale Scolastico. Un evento per addetti ai lavori, ma anche per le famiglie e i ragazzi, che sono i primi “utenti” di questi strumenti. Attese almeno 5000 persone. “Un momento importante, soprattutto in un periodo in cui il libro sta vivendo l’avvento della multimedialità. È un’iniziativa di grande valore innovativo”, dice Franco Francavilla, dell’Ufficio scolastico regionale. E [...]

By |2019-02-18T18:04:41+00:00Febbraio 18th, 2019|AIE, Editoria, Eventi, Insegnanti, News, Recensioni, Studenti|0 Comments

Scuola: corso di esorcismo rimosso da portale Sofia, non è per docenti

Lo ha comunicato l’Ateneo pontificio Regina Apostolorum, dopo la polemica esplosa nei giorni scorsi, spiegando che si è trattato di un errore e precisando che si terrà comunque regolarmente presso la sede dell’Università L’ateneo pontificio Regina Apostolorum ha reso noto che il “Corso su esorcismo e preghiera di liberazione non è dedicato ad insegnanti di scuola di primo e secondo grado pertanto è stato rimosso dal portale di Sofia”, la piattaforma di formazione per professori. Il corso era stato ieri al centro di polemiche politiche relative all’opportunità di inserire un argomento così particolare nella formazione dei docenti. L’ateneo precisa che il corso si terrà regolarmente dal 6 all’11 maggio presso la sede dell’università pontificia. “Quindi [...]

Arte. Una Storia Naturale e Civile

Crediamo in una storia dell’arte che restituisca la consapevolezza dell’unicità del territorio italiano e del suo paesaggio. Nel nostro Paese, più che in altri, il patrimonio storico e artistico forma e sviluppa la comunità: piazze, chiese, palazzi sono elementi portanti dell’identità collettiva. Mondadori Education propone un percorso formativo gratuito con i professori Salvatore Settis e Tomaso Montanari per scoprire e approfondire la funzione naturale e civile della storia dell’arte. ROMA venerdì 8 marzo  Salvatore Settis iscriviti I prossimi webinar Lunedì 25 febbraio Tomaso Montanari  Bernini e Caravaggio: un’altra via per l’arte moderna Mercoledì 3 aprile Salvatore Settis Video-arte in USA e tradizione artistica europea: Bill Viola Rivedi i webinar passati https://youtu.be/_ib1MvYY5o0 Salvatore Settis Tomaso [...]

By |2019-02-15T16:56:23+00:00Febbraio 15th, 2019|UPZ|0 Comments

Perché si torna a parlare della scuola senza bocciature: ora la palla passa alla politica

Perché si torna a parlare della scuola senza bocciature: ora la palla passa alla politica „La proposta per eliminare le bocciature nelle scuole superiori a breve sarà inviata ai gruppi parlamentari e alle commissioni cultura di Camera e Senato: il nuovo modello prevede corsi per materie al posto delle classi. Le reazioni? Per ora molto positive. Perché si torna a parlare della scuola senza bocciature: ora la palla passa alla politica e ne parla nuovamente, sul serio e con argomenti più che fondati. La proposta per eliminare le bocciature negli istituti superiori presto sarà inviata ai gruppi parlamentari e alle commissioni cultura di Camera e Senato. Promotore è il Gruppo di Firenze, un’organizzazione fondata nel 2005 [...]

By |2019-02-14T16:21:53+00:00Febbraio 14th, 2019|Didattica, Famiglia, Insegnanti, MIUR, News, Recensioni, Scuole Superiori, Studenti|0 Comments

Webinar – La valutazione nella prima prova – con Angelo Roncoroni

La valutazione nella prima prova Angelo Roncoroni - mercoledì 13 febbario 2019 - ore 16.30 SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Il Documento di lavoro e il Quadro di riferimento comprendono quattro griglie per la valutazione degli elaborati e l’attribuzione dei punteggi. La prima griglia presenta gli indicatori generali, validi per le tre tipologie di prova e relativi alla qualità testuale, alla lingua e allo spessore culturale dello svolgimento prodotto; le altre propongono gli elementi da valutare nello specifico per ciascuna tipologia. Con queste griglie il ministero ha voluto fornire gli indicatori generali per la valutazione, lasciando alle singole commissioni la declinazione dei descrittori e l’assegnazione dei punteggi. Nel corso del webinar saranno prese in considerazione [...]

Per quale motivo non a tutti i ragazzi piace andare a scuola? Lettera

Mario Bocola – Per quale motivo non a tutti i ragazzi piace andare a scuola? Quali sono i punti deboli della scuola? Tutto dipende dalla qualità dell’insegnamento. Oggi i ragazzi rifiutano nettamente il metodo della lezione frontale perché non sono più abituati all’ascolto attivo e sono sollecitati e distratti da mille situazioni. Eppure saper ascoltare è una delle quattro abilità che un alunno dovrebbe possedere. Oltre all’ascolto si vanno sempre di più diffondendo i casi di ipercinetismo, ossia gli studenti che si muovono continuamente, che non sanno stare seduti nel banco, anche quando devono leggere, scrivere, prendere l’assegno sul diario. Un continuo e incessante moto del corpo, degli arti inferiori. [...]

By |2019-02-13T15:21:57+00:00Febbraio 13th, 2019|Didattica, Insegnanti, MIUR, News, Recensioni, Scuole, Studenti|0 Comments

Webinar – Il nuovo Esame di Stato – La prima prova scritta – con Patrizia Becherini

Un’analisi puntuale e una riflessione sulle tipologie, la struttura e gli obiettivi della prima prova scritta del nuovo esame di Stato. Nella normativa ministeriale si pone molta attenzione alle capacità di comprensione del candidato e alla capacità di riflettere criticamente, utilizzando in modo appropriato e pertinente la lingua italiana e le proprie conoscenze; sarà dunque focalizzata nei suoi vari aspetti la capacità di comprendere e di argomentare. Le tre tipologie A B e C saranno illustrate nel dettaglio, con particolare attenzione alle discipline di Italiano e di Storia. LA RELATRICE Patrizia Becherini è docente di Italiano, Storia e Scienze umane presso l’Istituto di Istruzione Superiore “Carducci-Volta-Pacinotti” di Piombino. Ha svolto anche attività di formatrice sulla didattica per [...]