/Eventi

Webinar – Bernini e Caravaggio: un’altra via per l’arte moderna. Con Tomaso Montanari –

Webinar – Bernini e Caravaggio: un’altra via per l’arte moderna Tomaso Montanari – lunedì 25 febbraio 2019, ore 16:30 SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Gian Lorenzo Bernini non ha un posto nella genealogia dell’arte moderna: quella che parte dalla rivoluzione di Caravaggio, e attraverso Velázquez, Goya e Manet, conduce agli Impressionisti, e dunque alle avanguardie. L’artista più potente, ricco e realizzato dell’Italia secentesca, «il dittatore artistico di Roma», è sempre stato considerato troppo organico alla propaganda dei papi e dei gesuiti per poter aver parte in questa storia di libertà. Ma ribaltando la lettura corrente di opere, fonti e documenti, si può dimostrare il contrario: a modo suo, Bernini ha [...]

By |2019-02-19T17:51:24+00:00Febbraio 19th, 2019|Didattica, Eventi, Formazione, Insegnanti, Mondadori Education, News|0 Comments

Dalla campanella alle file di banchi: le sei pratiche inerziali di cui la scuola si deve liberare

La scuola ha un problema metodologico, che nessuna riforma ha mai messo a tema. Passare dalla scuola del controllo alla scuola dell’apprendimento implica innanzitutto liberarsi di alcune pratiche, che pure si perpetuano senza fondamento didattico. E poi? Ecco i sei punti del Manifesto per la “scuola che verrà” di Daniele Novara Dalla scuola del controllo alla scuola dell’apprendimento, dalla scuola impostata per obiettivi-contenuto-verifica, incentrata sul docente, che parte dal programma, che legittima la lezione frontale alla scuola dell’apprendimento, che parte dal punto in cui ogni alunno si trova, che va avanti per laboratori, che valuta non il risultato ma il progresso fatto. È questo il sogno di scuola che Daniele Novara e l’equipe [...]

By |2019-02-18T18:24:57+00:00Febbraio 18th, 2019|Didattica, Eventi, Famiglia, Formazione, Insegnanti, News, Recensioni, Studenti|0 Comments

Dalla carta al digitale, a Collegno arriva la prima edizione del Salone del Manuale scolastico: “Attore muto della vita tra i banchi”

La manifestazione si terrà dal 15 al 17 marzo. Casciano: “Un elemento di qualità per una città che oggi offre dall’asilo all’università” I libri di scuola escono dalle aule e si danno appuntamento al Palazzetto dello sport di Collegno. Dal 15 al 17 marzo si tiene infatti la prima edizione del Salone del Manuale Scolastico. Un evento per addetti ai lavori, ma anche per le famiglie e i ragazzi, che sono i primi “utenti” di questi strumenti. Attese almeno 5000 persone. “Un momento importante, soprattutto in un periodo in cui il libro sta vivendo l’avvento della multimedialità. È un’iniziativa di grande valore innovativo”, dice Franco Francavilla, dell’Ufficio scolastico regionale. E [...]

By |2019-02-18T18:04:41+00:00Febbraio 18th, 2019|AIE, Editoria, Eventi, Insegnanti, News, Recensioni, Studenti|0 Comments

Webinar – La valutazione nella prima prova – con Angelo Roncoroni

La valutazione nella prima prova Angelo Roncoroni - mercoledì 13 febbario 2019 - ore 16.30 SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Il Documento di lavoro e il Quadro di riferimento comprendono quattro griglie per la valutazione degli elaborati e l’attribuzione dei punteggi. La prima griglia presenta gli indicatori generali, validi per le tre tipologie di prova e relativi alla qualità testuale, alla lingua e allo spessore culturale dello svolgimento prodotto; le altre propongono gli elementi da valutare nello specifico per ciascuna tipologia. Con queste griglie il ministero ha voluto fornire gli indicatori generali per la valutazione, lasciando alle singole commissioni la declinazione dei descrittori e l’assegnazione dei punteggi. Nel corso del webinar saranno prese in considerazione [...]

Bussetti: «Non sono antimeridionale Ma sulla scuola è sbagliato chiedere soltanto risorse»

Il ministro: tra i miei collaboratori anche napoletani e calabresi. A distanza di qualche ora, e dopo centinaia di messaggi, si è reso conto di aver commesso una «leggerezza». E a sua giustificazione il ministro Marco Bussetti spiega le circostanze della video intervista che lo ha messo nel mirino: «Mi stava addosso quella giornalista, insisteva, mi ha messo il microfono in bocca». Ma ammette: «Risentendola ho capito che sì, è vero, il tono era infastidito, ma più per la situazione che per quello che mi chiedeva. Non ce l’ho coi meridionali. È come la polemica sulla parità di genere: non la capisco, io non vedo uomini o donne, ma persone», giura. [...]

Webinar – Prima prova, tipologia C: che cos’è e come va affrontata Angelo Roncoroni

Angelo Roncoroni - lunedì 11 febbraio 2019 ore 16.30 SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO La prova di tipologia C (Riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità) è affine al tema di ordine generale del vecchio esame, in quanto propone problematiche vicine all’orizzonte giovanile e chiede allo studente di sviluppare gradualmente il proprio punto di vista, argomentandolo in modo adeguato e mettendo in campo le proprie conoscenze e idee personali. La traccia può essere accompagnata da un breve testo di appoggio e può anche essere richiesto di inserire un titolo e di scandire il testo in paragrafi muniti di titolo. Nel corso del webinar saranno proposte tracce con indicazioni per [...]

Webinar – La programmazione per UdA nei nuovi Istituti Professionali – M.G. D’Amelio

CONTENUTO DEL WEBINAR Secondo quanto previsto dalla riforma dei nuovi Istituti Professionali, le Uda, o Unità di Apprendimento, rappresentano la base di riferimento per la valutazione, la certificazione e il riconoscimento dei creditiagli studenti. I percorsi didattici destinati agli allievi devono avere carattere interdisciplinare ed essere organizzati per unità di apprendimento, con l’utilizzo di metodologie di tipo induttivo, esperienze laboratoriali in contesti operativi, lavoro cooperativo per progetti. Il webinar prova a spiegare cosa sono le Uda, come possono essere costruite e come fare per organizzare una programmazione per unità di apprendimento che sia realmente rispondente ai bisogni dei docenti e coinvolgente per gli studenti. LA RELATRICE Maria Giovanna D’Amelio, docente [...]

Aprea (FI): studenti sono su Internet, ma docenti snobbano digitale. Proposta coding obbligatorio [INTERVISTA]

“La scuola non può più ignorare la rivoluzione digitale in atto e continuare a proporre discipline e metodi antiquati. I nostri bambini sono già su Internet e a parte qualche preziosa esperienza, i docenti continuano a snobbare i nuovi strumenti e le nuove tecnologie digitali”. E’ questa la convinzione di Valentina Aprea, responsabile scuola di Forza Italia, già sottosegretario all’Istruzione quando era ministra Letizia Moratti, assessore all’istruzione e lavoro della Regione Lombardia fino allo scorso anno e ora membro della Commissione Cultura della Camera. Aprea ha presentato assieme all’on. Maria Stella Gelmini una mozione (firmata anche dai deputati Palmieri, Casciello, Marin, Marrocco, Saccani Jotti) diretta a introdurre il coding come [...]

By |2019-02-11T11:43:01+00:00Febbraio 11th, 2019|Didattica, Drone, Eventi, Formazione, Insegnanti, News, Scuola Digitale, Tecnologia|0 Comments

2019, fuga da scuola: soldi ai prof che non lasciano l’insegnamento

L’iniziativa del governo britannico per fermare l’emorragia di docenti: bonus di 5.000 sterline ai docenti che insegnano per almeno tre anni di fila. Incentivi ai professori se rimangono al loro posto. È questa la strategia lanciata dal governo inglese per cercare di arginare l’emorragia di docenti, di cui la Gran Bretagna soffre ormai da qualche anno. Il numero degli insegnanti che cominciano il percorso di preparazione alla docenza nelle scuole primarie e secondarie è in diminuzione costante da almeno sei anni e a settembre era del 17 per cento inferiore all’anno precedente. Mancano soprattutto i prof di materie tecniche, come ad esempio fisica, chimica e informatica, tanto che spesso in [...]

By |2019-02-06T18:28:54+00:00Febbraio 6th, 2019|Didattica, Estero, Eventi, Insegnanti, MIUR, News, Politica, Recensioni, Scuole|0 Comments

Scuola digitale, il Miur mette 2 milioni di euro per le aree a rischio

Ciascuna scuola riceverà 35mila euro per la realizzazione di laboratori e 30mila euro per la formazione del personale scolastico alla didattica innovativa. Saranno 57.000 gli alunni coinvolti e 6.500 i docenti che beneficeranno della formazione Il Miur ha individuato le 60 scuole situate in aree a rischio alle quali saranno destinati più di 2 milioni di euro per la creazione di ambienti digitali di apprendimento, soprattutto a partire dalla scuola primaria e secondaria di primo grado. Le risorse erano state messe a disposizione con il decreto per la didattica digitale firmato lo scorso novembre dal Ministro Marco Bussetti. […]

By |2019-02-06T18:23:06+00:00Febbraio 6th, 2019|Didattica, Eventi, Insegnanti, MIUR, News, Scuola Digitale, Tecnologia|0 Comments