/MIUR

A scuola meglio il coding o le tabelline? Ecco il giusto equilibrio

Negare il digitale a scuola o trasferire tutta la didattica nella tecnologia? Come sempre la soluzione sta in una equilibrata integrazione. L’importante è non sottovalutare l’importanza della cultura generale e ricordarsi che l’obiettivo della scuola è preparare le nuove generazioni ai lavori dell’industria 4.0. a “scuola digitale” può rappresentare una formidabile opportunità di crescita, ma alcuni nuclei fondanti della cosiddetta “cultura generale” non possono essere messi in discussione. Leggere, scrivere e far di conto devono rimanere la pietra angolare sempre e comunque. Ad esempio, riuscirà la generazione dei nati dopo il 2010, per dirne una, a ricordare le tabelline o a svolgere semplici calcoli a memoria? […]

La Sardegna va in pensione: boom di richieste per “Quota 100”

Dai primi di febbraio 4.656 domande. Oggi, sabato 13 aprile, col quotidiano in edicola un inserto speciale gratuito su pensioni e Quota 100. I più solerti, manco a dirlo, sono stati i lavoratori dipendenti, soprattutto quelli pubblici. Hanno bussato alla porta dei patronati, si sono fatti fare i conti con “Quota 100” e con la “Fornero”, hanno raffrontato i due assegni, fatto due conti, poi hanno deciso. A molti di loro sono bastati due appuntamenti di mezz’ora per decidere di lasciare il lavoro in anticipo, anche perché hanno verificato che in poche settimane avrebbero avuto l’assegno sul conto corrente. «Chi ha presentato la richiesta entro il 20 marzo, il primo [...]

Dirigenti Scolastici e ATA, sì a rilevazione presenza con impronte digitale. Esclusi i docenti

Nel Decreto concretezza restano le impronte digitali per i dirigenti scolastici e il personale ATA. Il provvedimento passerà adesso al Senato. Rilevazione presenze con impronte digitali Nel disegno di legge è prevista una misura per i dipendenti della pubblica amministrazione, secondo cui le presenze vanno rilevate con le impronte digitali. Dalla misura sono stati esclusi i docenti, tuttavia ne rimangono coinvolti il personale ATA e i dirigenti scolastici. Rilevazione presenze con impronte digitali: bocciato emendamento L’Onorevole Toccafondi ha comunicato la bocciatura  di un suo emendamento ed evidenzia il fatto che i Dirigenti scolastici operano su più sedi, per cui non ha senso controllarne gli accessi con le impronte digitali: “I presidi [...]

By |2019-04-12T08:42:35+00:00Aprile 12th, 2019|Didattica, Insegnanti, MIUR, News, Recensioni, Scuole|0 Comments

Piccole scuole digitali crescono: così la tecnologia supporta la “pluriclasse” nelle zone remote

Peer education, cooperative learning, e-twinning, aule virtuali sono protagonisti della rinascita dei mini-istituti delle zone montane o delle isole. Ecco come una gestione smart del digitale può spingere all’eccellenza incrementando senso collettivo e cooperazione internazionale. l digitale leva di eccellenza per le “piccole scuole”, realtà situate in zone montane o sulle isole (in Italia sono 1.681). Peer education, cooperative learning, aule virtuali, e-twinning (ma non solo) stanno trasformando il metodo di insegnamento e apprendimento allargando i confini e generando nuovi modelli che guardano alla collaborazione, anche internazionale. Ecco le best practice italiane. La Scuola Digitale possiede, potenzialmente, tutti gli strumenti idonei per qualificare e rendere efficienti la formazione, le competenze e l’apprendimento, in tutte le [...]

Scuola, Miur: in arrivo concorsi per 70mila cattedre. Tutte le novità

Vertice al ministero: da mettere a punto ulteriori misure sul reclutamento. Importanti novità in arrivo per insegnanti e aspiranti tali. “Verranno a breve avviati concorsi nella scuola per circa 70mila cattedre che si sommano a quelli già avviati in questi mesi”. E’ quanto emerso al termine di una riunione al Miur tra il ministro dell’istruzione Marco Bussetti, il sottosegretario Salvatore Giuliano e i parlamentari di Lega e M5S delle Commissioni VII di Camera e Senato. Durante l’incontro sono stati toccati tutti i principali temi dell’agenda di governo relativa alla scuola, comprese le nuove procedure di reclutamento. […]

By |2019-04-12T08:08:11+00:00Aprile 12th, 2019|Didattica, Eventi, Insegnanti, MIUR, News, Recensioni, Scuole|0 Comments

Concorso dirigenti scolastici, ammessi all’orale 3795 docenti. L’elenco [PDF]

Pubblicato sul sito del Miur il decreto contenente l’elenco degli ammessi alla prova orale del concorso per Dirigenti Scolastici. Concorso dirigenti scolastici: ammessi 3795 candidati Le operazioni di scioglimento dell’anonimato sono avvenute il 25 e 26 marzo. La prova scritta, per superare la quale si doveva conseguire un punteggio minimo di 70 punti, è stata superata da 3.795 candidati. Decreto Elenco ammessi […]

By |2019-04-05T16:11:12+00:00Aprile 5th, 2019|Didattica, Eventi, Insegnanti, Leggi, MIUR, News|0 Comments

Simulazione maturità 2019, errore nella traccia dello Scientifico: Il Miur lo corregge

Ormai circa un mese fa sono state rilasciate dal Miur le prime simulazioni ufficiali delle prove scritte della nuova Maturità che debutterà a giugno. Tantissime le novità della Maturità riformata, a partire proprio da queste simulazioni: quattro in totale, due di prima prova scritta e due di seconda prova scritta. Tutte somministrate nelle scuole a livello nazionale per cercare di abituare ai cambiamenti che gli studenti dovranno affrontare nel vero esame a partire da metà giugno. Dopo aver quindi raccolto i primi risultati dalle prima e seconde prove scritte sottoposte alle classi quinte nelle giornate del 19 e del 28 febbraio 2019, ecco che il Ministero dell’Istruzione fa il bilancio della prima manche di simulazioni correggendo anche gli [...]

By |2019-03-22T15:20:28+00:00Marzo 22nd, 2019|Didattica, Insegnanti, MIUR, News, Recensioni, Scuole Superiori, Studenti|0 Comments

Quanto incide la scuola sulle prove Invalsi ? Sud ancora indietro. Tutti i dati

Nel giornata di ieri abbiamo pubblicato il rapporto Invalsi sul valore aggiunto delle prove nazionali. Si tratta dell’analisi dei fattori di incidenza della scuola nelle prove Invalsi. Invalsi: presentato al Miur rapporto valore aggiunto prove 2018 Cos’è il valore aggiunto Il “valore aggiunto” o “effetto scuola” è una misura della qualità delle competenze degli studenti “al netto” di tre fattori che non dipendono dalla scuola: 1) il livello socio-culturale del territorio (background ambientale); 2) il livello socio-culturale della famiglia di ciascun alunno (background individuale); 3) le competenze che gli studenti già possedevano all’ingresso della scuola. In definitiva, si valuta la capacità delle scuole di incidere sull’apprendimento, al netto dei summenzionati fattori. […]

By |2019-03-21T16:49:50+00:00Marzo 21st, 2019|Didattica, Insegnanti, INVALSI, MIUR, News, Recensioni, Scuole, Studenti|0 Comments

Adozioni libri di testo 2019/20, entro la seconda decade di maggio. Nota Miur

Il Miur ha pubblicato l’annuale nota relativa all’adozione dei libri di testo a.s. 2019/20. L’adozione dei libri di testo per l’anno scolastico 2019/2020, leggiamo nella suddetta nota n. 4586 del 15 marzo 2019, deve avvenire secondo le istruzioni impartite con la nota Miur n. 2581 del 9 aprile 2014. Vengono tuttavia fornite alcune precisazioni. Adozioni libri di testo 2019/20: tetti di spesa Il prezzo dei libri di testo della scuola primaria e i tetti di spesa della dotazione libraria necessaria per ciascun anno della scuola secondaria di primo e secondo grado sono fissati con decreto del Miur. […]

By |2019-03-20T18:21:41+00:00Marzo 20th, 2019|Didattica, Editoria, Insegnanti, MIUR, News, Scuole|0 Comments

Formazione docenti su digitale: 120 docenti in esonero per aiutare colleghi a “innovarsi”

L’Onorevole Luigi Gallo è intervenuto alla Camera dei Deputati sulla formazione tecnologica in ambito scolastico, in seguito ad una mozione presentata dal M5S . Gallo (M5S): alfabetizzazione digitale per formare cittadini attivi L’Onorevole evidenzia innanzitutto cosa si intende per alfabetizzazione digitale, ossia il fatto che il cittadino deve far valere i propri diritti in rete. L’alfabetizzazione digitale, prosegue Gallo, rende il cittadino consapevole, attivo e libero. Innovazione didattica e digitale: valorizzare quanto è stato già fatto L’On. Gallo afferma poi che è necessario valorizzare le esperienze e le scuole che già si distinguono riguardo all’innovazione didattica e digitale, come ad esempio la rete scuola senza zaino. Da valorizzare anche l’esperienza [...]