/Scuola Elementare

Una scuola senza classi è possibile?

Osservazioni dell’Associazione Scuola e Professionalità Insegnante sulla proposta del Gruppo di Firenze. L’AESPI segue da tempo con interesse e rispetto le iniziative  e le proposte del Gruppo di Firenze, ed intrattiene con esso una regolare corrispondenza che costituisce per l’associazione un proficuo scambio di vedute. Anche in questo caso abbiamo trovato la proposta interessante, proficua, e rispondente ad esigenze legittime. L’idea di sostituire il concetto di classe con quello di “corso disciplinare” e di concludere il corso delle Superiori con un serie di valutazioni  oggettive che comprendano anche le insufficienze, fornendo un quadro veritiero delle conoscenze e delle capacità degli studenti, pare idoneo a combattere la tendenza da tempo in atto ad [...]

Cip Sardegna: per il compendio di Agitamus è il turno dell’Istituto comprensivo di Santulussurgiu

Se sensibilizzati al punto giusto anche gli scolari di terza elementare e prima media possono avere un potere contrattuale dai benefici effetti. Lo ha capito il primo cittadino di Santulussurgiu Diego Loi che in occasione del convegno conclusivo di Agitamus (il progetto che mira a cementare una visione paritaria tra chi le abilità le estrinseca normalmente e chi con fondamentale originalità) ha assecondato i desiderata delle due classi. Attraverso una comunicazione epistolare gli alunni della 3^ A e della 1^ A hanno proposto che nell’antica casa nobiliare appartenuta a Donna Caterina (luogo denso di magia individuato per accogliere l’evento riepilogativo) fossero abbattute le barriere architettoniche che impedivano l’ingresso alle persone [...]

Pesaro, parte la scuola senza voti: pagella solo a fine anno

Per 41 alunni della primaria Chiara Lubich non cʼè pericolo di ricevere una valutazione negativa durante le interrogazioni. Andare a scuola senza la paura di ricevere un brutto voto: un sogno per molti studenti. Ma per 41 piccoli alunni della primaria Chiara Lubich dell’Istituto comprensivo Olivieri di Pesaro è realtà. In due classi della scuola è stato avviato un nuovo esperimento educativo: niente valutazioni, pagella solo alla fine dell’anno. “La scuola deve promuovere i talenti non certo tarparne le ali”, ha detto il maestro Giulio De Vivo che ha dato il benvenuto agli studenti delle classi che hanno aderito al progetto. “A volte i bambini si identificano con il brutto voto invece di [...]

Concluso anche il Laboratorio “[email protected]” MCS 3.0 della scuola primaria di Settimo San Pietro

Nella giornata di ieri si è tenuto presso la Scuola Primaria di Settimo San Pietro l’evento finale di presentazione del Laboratorio “MCS 3.0 – mangia come stampi” del progetto “tutti a [email protected]”. Dopo tre mesi di attività i bambini si sono cimentati nella organizzazione di una mostra aperta al pubblico, dove sono stati esposti tutti i lavori realizzati durante il laboratorio. E’ stata l’occasione anche per far conoscere le tecnologie e i macchinari utilizzati con un contatto diretto gestito dagli stessi bambini. In una breve presentazione si è illustrato il progetto [email protected] e in particolare il laboratorio realizzati. I partecipanti sono stati poi coinvolti con [...]

Tenendo per mano l’ombra: la fiaba cucita di Maria Lai in scena con gli studenti di via Piceno

La prima emozione sono state le seggiole legate dal filo che la grande artista di Ulassai Maria Lai non avrebbe mancato di stendere se avesse partecipato alla rappresentazione della sua fiaba cucita, un gioiello messo in scena con trasporto dagli studenti dell’Istituto comprensivo Santa Caterina, scuola secondaria di primo grado in via Piceno a Cagliari, sotto la guida degli insegnanti Tiziana Puddu, Carlotta Mattei e Luca Sanna. La performance degli allievi si è mescolata con le letture. “Tenere per mano l’ombra significa non perdersi, comprendere e comprendersi, accettare se stessi e gli altri, condividere, nel rispetto della libertà altrui”. “I grovigli di fili diventano ombre… sono le nostre emozioni… sono [...]

Come insegnare l’inglese ai bambini? Il metodo con realtà aumentata

Una start up ha creato un metodo di apprendimento brevettato da professionisti e genitori basato sull’integrazione di carta e tecnologia digitale, già sperimentato in alcune scuole primarie siciliane. Lo abbiamo provato per voi. L’ inglese, che cruccio. Accompagnare i bambini nell’apprendere la lingua straniera in maniera divertente, per viverla come un gioco e non come un’imposizione, è una missione non sempre semplice da compiere, per un genitore. Alle due scelte più classiche – scuola di lingua o insegnante a domicilio – oggi se ne aggiunge una terza: un format per l’insegnamento che i bambini possono usare assieme ai genitori, non necessariamente più preparati di loro in materia. […]

Stereotipi: nei libri di scuola uomini cavalieri e scienziati, donne casalinghe, maestre o streghe. E il Sole picchia la Luna

Irene Biemmi in Educazione sessista passa in rassegna i testi per le elementari di dieci case editrici. Il 59% dei protagonisti è maschio e le professioni a loro attribuite sono 50, contro le 15 svolte dalle donne. Quasi un personaggio femminile su 4 è definito solo dal ruolo di madre. E quelle che non cucinano vengono criticate. Gli uomini dal canto loro sono “condannati a impegni e responsabilità che non tutti vogliono”  Bambine vanitose e servizievoli, bambini dispettosi e coraggiosi. Papà in poltrona a guardare la tv aspettando che la cena sia in tavola. Mamme casalinghe, intente a curare le piante e stirare. Quando lavorano fuori casa sono per lo più maestre. Ma abbondano anche le streghe, [...]

Avviati tutti i nuovi Laboratori [email protected] UPZ

Sono stati avviati tutti i nuovi laboratori Tecnologici del progetto [email protected] della Agenzia UPZ. Quest'anno due le scuole primarie dove si svolgerà il laboratorio "MCS 3.0 - mangia come stampi", la scuola primaria di Via Palestrina a Quartu dell'Istituto Comprensivo "Porcu Satta" e la scuola primaria di Via Lussu di Settimo dello stesso Istituto Comprensivo. Per quanto riguarda le scuole Superiori, al Liceo Scientifico "Alberti" di Cagliari è stato avviato il laboratorio "[email protected] 3.0 - conoscere e raccontare la città digitale", giunto ormai alla terza edizione. A partire dalla pagina dedicata a breve saranno online tutti i siti dedicati ai laboratori, dove attraverso i Blog potrete seguire le diverse [...]

Scopri le novità ed esercitati con le simulazioni di prova INVALSI

In occasione delle nuove prove INVALSI 2018, la Casa Editrice mette a disposizione le simulazioni per prepararsi allo svolgimento delle prove in modalità Computer Based. Nella sezione dedicata sono disponibili esercitazioni di ITALIANO, MATEMATICA e INGLESE per la Scuola Primaria, la Secondaria di Primo Grado e di Secondo Grado con le soluzioni.

Lingue, logica digitale, statistica e Costituzione: ecco le nuove “indicazioni” sui programmi del Miur

Sono arrivate le nuove “indicazioni nazionali” del ministero dell’Istruzione . La sostanza non cambia: è la bussola di ogni insegnante della scuola dell’infanzia e del primo ciclo che da giovedì scorso dovrà abituarsi a familiarizzare con nuove parole che il ministero dell’Istruzione ha voluto sottolineare e introdurre. Nei prossimi anni maestri e professori delle medie dovranno dare più attenzione alle lingue (quella madre e quelle straniere), al digitale, all’educazione alla sostenibilità, ai temi della Costituzione, al Novecento ma anche alla statistica e al coding. Sono le nuove direttive ministeriali L’operazione “svecchiamento” portata avanti dal comitato scientifico per le indicazioni nazionali della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione, coordinato dal professor Italo Fiorin e voluta dalla ministra Valeria Fedeli, chiede ai docenti [...]