/Scuole Superiori

Scuola: corso di esorcismo rimosso da portale Sofia, non è per docenti

Lo ha comunicato l’Ateneo pontificio Regina Apostolorum, dopo la polemica esplosa nei giorni scorsi, spiegando che si è trattato di un errore e precisando che si terrà comunque regolarmente presso la sede dell’Università L’ateneo pontificio Regina Apostolorum ha reso noto che il “Corso su esorcismo e preghiera di liberazione non è dedicato ad insegnanti di scuola di primo e secondo grado pertanto è stato rimosso dal portale di Sofia”, la piattaforma di formazione per professori. Il corso era stato ieri al centro di polemiche politiche relative all’opportunità di inserire un argomento così particolare nella formazione dei docenti. L’ateneo precisa che il corso si terrà regolarmente dal 6 all’11 maggio presso la sede dell’università pontificia. “Quindi [...]

Perché si torna a parlare della scuola senza bocciature: ora la palla passa alla politica

Perché si torna a parlare della scuola senza bocciature: ora la palla passa alla politica „La proposta per eliminare le bocciature nelle scuole superiori a breve sarà inviata ai gruppi parlamentari e alle commissioni cultura di Camera e Senato: il nuovo modello prevede corsi per materie al posto delle classi. Le reazioni? Per ora molto positive. Perché si torna a parlare della scuola senza bocciature: ora la palla passa alla politica e ne parla nuovamente, sul serio e con argomenti più che fondati. La proposta per eliminare le bocciature negli istituti superiori presto sarà inviata ai gruppi parlamentari e alle commissioni cultura di Camera e Senato. Promotore è il Gruppo di Firenze, un’organizzazione fondata nel 2005 [...]

By |2019-02-14T16:21:53+00:00Febbraio 14th, 2019|Didattica, Famiglia, Insegnanti, MIUR, News, Recensioni, Scuole Superiori, Studenti|0 Comments

Webinar – La valutazione nella prima prova – con Angelo Roncoroni

La valutazione nella prima prova Angelo Roncoroni - mercoledì 13 febbario 2019 - ore 16.30 SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Il Documento di lavoro e il Quadro di riferimento comprendono quattro griglie per la valutazione degli elaborati e l’attribuzione dei punteggi. La prima griglia presenta gli indicatori generali, validi per le tre tipologie di prova e relativi alla qualità testuale, alla lingua e allo spessore culturale dello svolgimento prodotto; le altre propongono gli elementi da valutare nello specifico per ciascuna tipologia. Con queste griglie il ministero ha voluto fornire gli indicatori generali per la valutazione, lasciando alle singole commissioni la declinazione dei descrittori e l’assegnazione dei punteggi. Nel corso del webinar saranno prese in considerazione [...]

Webinar – Il nuovo Esame di Stato – La prima prova scritta – con Patrizia Becherini

Un’analisi puntuale e una riflessione sulle tipologie, la struttura e gli obiettivi della prima prova scritta del nuovo esame di Stato. Nella normativa ministeriale si pone molta attenzione alle capacità di comprensione del candidato e alla capacità di riflettere criticamente, utilizzando in modo appropriato e pertinente la lingua italiana e le proprie conoscenze; sarà dunque focalizzata nei suoi vari aspetti la capacità di comprendere e di argomentare. Le tre tipologie A B e C saranno illustrate nel dettaglio, con particolare attenzione alle discipline di Italiano e di Storia. LA RELATRICE Patrizia Becherini è docente di Italiano, Storia e Scienze umane presso l’Istituto di Istruzione Superiore “Carducci-Volta-Pacinotti” di Piombino. Ha svolto anche attività di formatrice sulla didattica per [...]

Webinar – Prima prova, tipologia C: che cos’è e come va affrontata Angelo Roncoroni

Angelo Roncoroni - lunedì 11 febbraio 2019 ore 16.30 SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO La prova di tipologia C (Riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità) è affine al tema di ordine generale del vecchio esame, in quanto propone problematiche vicine all’orizzonte giovanile e chiede allo studente di sviluppare gradualmente il proprio punto di vista, argomentandolo in modo adeguato e mettendo in campo le proprie conoscenze e idee personali. La traccia può essere accompagnata da un breve testo di appoggio e può anche essere richiesto di inserire un titolo e di scandire il testo in paragrafi muniti di titolo. Nel corso del webinar saranno proposte tracce con indicazioni per [...]

Webinar – La programmazione per UdA nei nuovi Istituti Professionali – M.G. D’Amelio

CONTENUTO DEL WEBINAR Secondo quanto previsto dalla riforma dei nuovi Istituti Professionali, le Uda, o Unità di Apprendimento, rappresentano la base di riferimento per la valutazione, la certificazione e il riconoscimento dei creditiagli studenti. I percorsi didattici destinati agli allievi devono avere carattere interdisciplinare ed essere organizzati per unità di apprendimento, con l’utilizzo di metodologie di tipo induttivo, esperienze laboratoriali in contesti operativi, lavoro cooperativo per progetti. Il webinar prova a spiegare cosa sono le Uda, come possono essere costruite e come fare per organizzare una programmazione per unità di apprendimento che sia realmente rispondente ai bisogni dei docenti e coinvolgente per gli studenti. LA RELATRICE Maria Giovanna D’Amelio, docente [...]

Una scuola senza classi è possibile?

Osservazioni dell’Associazione Scuola e Professionalità Insegnante sulla proposta del Gruppo di Firenze. L’AESPI segue da tempo con interesse e rispetto le iniziative  e le proposte del Gruppo di Firenze, ed intrattiene con esso una regolare corrispondenza che costituisce per l’associazione un proficuo scambio di vedute. Anche in questo caso abbiamo trovato la proposta interessante, proficua, e rispondente ad esigenze legittime. L’idea di sostituire il concetto di classe con quello di “corso disciplinare” e di concludere il corso delle Superiori con un serie di valutazioni  oggettive che comprendano anche le insufficienze, fornendo un quadro veritiero delle conoscenze e delle capacità degli studenti, pare idoneo a combattere la tendenza da tempo in atto ad [...]

Novità 2019 – BIOLOGIA – LINEA BLU Marielle Hoefnagels A. MONDADORI SCUOLA

Per il 1° e il 2° biennio dei Licei scientifici, anche con opzione Scienze applicate  OPERA • Biologia – Indagine sulla vita Linea Blu è un corso di Biologia ricco di contenuti e di attività, con una accurata scelta di immagini e un testo rigoroso ma anche chiaro e comprensibile. • Numerose rubriche propongono approfondimenti sulla storia della biologia, sulla salute e sull’ambiente. Particolare attenzione è riservata anche al linguaggio e ai temi della Cittadinanza. • Le attività didattiche sono proposte in itinere, per sviluppare il metodo di studio, e al termine di ogni Unità: mirano al consolidamento delle conoscenze, alla maturazione del pensiero critico e allo sviluppo delle competenze, anche in vista dell’Esame di Stato. Per la preparazione alla seconda prova [...]

Novità 2019 – Appuntamento con la storia di ANTONIO BRANCATI, TREBI PAGLIARANI

Appuntamento con la storia di ANTONIO BRANCATI, TREBI PAGLIARANI Composizioni commerciali Il nuovo corso di storia si rivolge al mercato degli Istituti Tecnici ed è caratterizzato da un profilo aggiornato in linea con la tradizione dell’autore Brancati. Tutti gli interventi sono stati concepiti nell’ottica di garantire una maggiore omogeneità all’indice e “alleggerire” alcune sezioni ritenute troppo dense dal punto di vista contenutistico. Particolare attenzione viene dedicata alla interdisciplinarietà: i capitoli, corredati da approfondimenti di diversa tipologia, accompagnano il discorso storico e ne sottolineano i collegamenti con l’economia, l’archeologia, la tecnologia e le altre civiltà, anche in una prospettiva passato-presente. In ogni unità, per favorire una operatività didattica, [...]

By |2019-02-08T09:52:51+00:00Gennaio 31st, 2019|Didattica, Editoria, Insegnanti, Rizzoli Education, Scuole Superiori, UPZ|0 Comments

Per una didattica digitale: esercitarsi con HUB Test

Per una didattica digitale: esercitarsi con HUB Test Matteo Croce – giovedì 31 gennaio 2019, ore 16:30 SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO HUB Test consente ai docenti di creare o modificare, a partire da un ampio database, verifiche interattive in modo semplice e intuitivo. Dopo aver tracciato una panoramica sui principali strumenti della piattaforma, vedremo nel dettaglio come creare un test personalizzato e come condividerlo con gli studenti in una classe virtuale. Simuleremo così tutte le funzionalità pensate per i docenti (dalla creazione alla valutazione di una verifica) e per gli studenti (l’allenamento, lo svolgimento, l’andamento dei propri risultati). […]