Didattica Immersiva, la scuola 3D che ci piace

Oggi vi parliamo di un interessantissimo progetto di didattica alternativa: la Didattica Immersiva. Ecco di cosa si tratta e perché per noi è importante. Il 2018 è stato senza dubbio segnato dai numerosi tentativi di introdurre la tecnologia a scuola come potenziamento del metodo di insegnamento tradizionale. Ora, ultimamente si tende ad identificare la tecnologia soprattutto con tablet e smartphone ma questo insieme è in realtà molto più vasto. Vi parlo della didattica immersiva. D’altronde quando parliamo di tecnologia a scuola non possiamo non prendere in considerazione strumenti multimediali come ad esempio le LIM e gli ambienti 3D online. E proprio questi ultimi sono al centro di un progetto decisamente interessante: quello della Didattica Immersiva. […]

Se il Governo ha dimenticato la Scuola digitale

Nessun provvedimento e poche dichiarazioni: dopo le promesse elettorali del M5s, è calato il silenzio sulle iniziative per la digitalizzazione della scuola da parte del governo giallo-verde. Su Agendadigitale.eu abbiamo delineato, già a giugno, alcune proposte per il nuovo gruppo dirigente del Ministero dell’istruzione. Ora si tratta di fare il punto a scuola iniziata e a quattro mesi dall’insediamento del nuovo Ministro dell’istruzione (oltre che della ricerca e dell’Università) Marco Bussetti sulle iniziative intraprese da lui e soprattutto da Salvatore Giuliano, un preside “innovatore digitale” diventato Sottosegretario al MIUR. Scuola digitale, segnali poco incoraggianti Che il clima sia cambiato rispetto ai tempi del Piano Nazionale Scuola digitale lo si può rilevare da una serie di fatti [...]

Scuola digitale come Socrate: per educare alla comprensione della realtà

Compito del docente non è più soltanto trasmettere conoscenza, ma dotare gli allievi degli strumenti per comprendere la realtà. Lo stesso cui mirava Socrate con i suoi discepoli. Solo in questa chiave il digitale può avere un ruolo importante nella Scuola, prezioso alleato nel restituire dignità al mestiere di insegnare. La sfida del sistema educativo nel confronto con il digitale è quella di passare dalla trasmissione della conoscenza alla comprensione della realtà. Comprensione che può avvenire solo attraverso l’acquisizione di capacità che abilitino i soggetti a godere liberamente di quanto disponibile per la piena autorealizzazione, esercitando, in una prospettiva responsabile, le proprie capacità/possibilità di scelta nel rispetto del bene comune [...]

Scuola digitale, mancano wifi e banda larga. E tra Nord e Sud c’è un abisso

Il sondaggio di Skuola.net: il 28% degli studenti ha a disposizione un tablet, il doppio rispetto a un anno fa. Le aule computer presenti in 9 scuole su 10: ma il 34% dei ragazzi non l’ha mai usata. E al Sud sale al 52% I device non mancano, anzi sono praticamente raddoppiati rispetto a 12 mesi fa: il 28% degli studenti italiani frequenta una classe in cui hanno a disposizione un tablet. Peccato però che poi uno studente su 4, il 23% non abbia una rete wifi che connetta la propria classe. Mentre ancora si discute se sia legittimo vietare il cellulare in classe, gli ultimi [...]

Rientro a scuola, sondaggio: meglio libri cartacei o digitali?

Con l’occasione del rientro a scuola dei ragazzi di Bolzano, primi in Italia, ScuolaZoo ha condotto un sondaggio su 4.200 studenti di tutta Italia sulle loro preferenze fra libri di testo cartacei o digitali. Il risultato ha dello stupefacente. Di seguito il comunicato giunto alla nostra casella di posta elettronica. Scuola: meglio libri cartacei, o digitali? Un sondaggio su oltre 4.000 studenti d’Italia indica che i ragazzi sono ancora legati ai libri di testo cartacei. Da quest’anno tutti gli iscritti saranno nativi digitali della GenerazioneZ ma l’82% degli studenti dichiara di preferire ancora i libri cartacei! Milano, 05 settembre 2018 – Quest’anno la scuola comincia da… Bolzano! Sono proprio i circa 92.000 studenti bolzanesi che per primi, oggi, sono [...]

Sicurezza digitale: come proteggere i figli, tra app e libri

E’ il tormento tipico del genitore: regalare o no il cellulare al proprio figlio, quando a stento conosce le tabelline? A quali pericoli – contenuti volgari o offensivi – andrà incontro navigando qua e là (tanto lo farà, siatene certi)? Ce n’eravamo già occupati su iodonna.it, con un decalogo di consigli utili per la sicurezza, grazie al contributo della Polizia Postale e di Telefono azzurro. E in generale, va detto che non mancano agli adulti gli strumenti utili per selezionare cosa rendere accessibile ai figli: nella sua Guida per le famiglie, Google offre 5 diverse possibilità di protezione, sui video, i giochi, e le app, come  SafeSearch che filtra i contenuti. L’ultima novità per quanto [...]

By |2018-09-06T08:24:24+00:00Settembre 7th, 2018|Famiglia, News, Recensioni, Scuola Digitale, Scuole, Studenti, Tablet, Tecnologia|0 Comments

Tablet, per Bussetti sarà il nuovo quaderno

Il tablet potrebbe diventare in nuovo quaderno. Lo ha ipotizzato il Ministro Bussetti in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera. Secondo il titolare del Miur, “Dobbiamo cambiare impostazione della didattica; usare le nuove tecnologie, insegnare a relazionarsi con i social media, valorizzare il public speaking e il debate, puntare sulle materie Stem (scienze, tecnologia, ingegneria e matematica). Il tablet sarà il nuovo quaderno tra pochi anni, possiamo usare meglio investimenti fatti“. […]

Concluso il laboratorio tecnologico [email protected] MCS 3.0 alla scuola “Porcu-Satta” di Quartu

Con l’evento finale di oggi si sono concluse le attività del laboratorio tecnologico innovativo “MCS 3.0 – mangia come stampi” del progetto “tutti a [email protected]” linea B2 nella scuola primaria “Porcu- Satta” di Via Palestrina a Quartu Sant’Elena. Un evento che ha voluto raccontare alle famiglie le attività svolte nei tre mesi di Laboratorio. I Bambini quest’anno hanno scelto di raccontare l’esperienza allestendo una mostra con gli oggetti pensati e creati attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie con cui sono venuti a contatto. Con Tablet, Computer, Realtà virtuale, stampa 3D, OSMO e tanta creatività, i partecipanti hanno esplorato il mondo dell’alimentazione sana e corretta rappresentato dalla [...]

Carta docente 500 euro annui, per la formazione pura si spende ancora poco

Dopo avere acquistato il computer, il tablet, diversi libri e accessori per la didattica, a tre anni di distanza dall’avvio della legge, i docenti italiani cominciano a pensare di utilizzare la card annuale da 500 euro annui per l’aggiornamento diretto. Ma investendo in corsi di formazione solo una parte del budget a loro disposizione. Gli investimenti per la formazione in servizio Come già scritto in altro articolo della Tecnica della Scuola, attraverso Il Sole 24 Ore del 21 maggio sono stati rese pubbliche le conseguenze pratiche del piano triennale di formazione dei prof, introdotto dalla Legge 107/15, rivolto ai docenti di ruolo e coerente con il piano dell’offerta [...]

La scuola entra nel futuro: via libri di testo e compiti a casa. I docenti: “Così torniamo ad essere perni educativi”

La scuola è tristemente nota, da alcune settimane, per aggressioni ai docenti o episodi di bullismo. Non solo: anche la vicenda dei diplomati magistrale, mette a serio rischio posti di lavoro. La scuola, però, è anche un esempio positivo. Uno di questi proviene da un gruppo di insegnanti della scuola primaria Giusti di Ponsacco in provincia di Pisa. In mezzo alla notizia La loro esperienza va controcorrente rispetto agli ultimi gravi episodi violenti. Una storia positiva di buona pratica didattica e anche di collaborazione tra scuola e famiglia. Da quest’anno scolastico, in alcune classi della scuola primaria, è partito un progetto metodologico e didattico dal titolo STILE LIB[e]RO- innovative learning [...]

By |2018-04-30T09:04:31+00:00Maggio 2nd, 2018|Didattica, Insegnanti, News, Recensioni, Scuole, Studenti, Tablet, Tecnologia|0 Comments