/Tecnologia

A scuola meglio il coding o le tabelline? Ecco il giusto equilibrio

Negare il digitale a scuola o trasferire tutta la didattica nella tecnologia? Come sempre la soluzione sta in una equilibrata integrazione. L’importante è non sottovalutare l’importanza della cultura generale e ricordarsi che l’obiettivo della scuola è preparare le nuove generazioni ai lavori dell’industria 4.0. a “scuola digitale” può rappresentare una formidabile opportunità di crescita, ma alcuni nuclei fondanti della cosiddetta “cultura generale” non possono essere messi in discussione. Leggere, scrivere e far di conto devono rimanere la pietra angolare sempre e comunque. Ad esempio, riuscirà la generazione dei nati dopo il 2010, per dirne una, a ricordare le tabelline o a svolgere semplici calcoli a memoria? […]

Curricolo digitale per il docente: come organizzare, condividere e comunicare i contenuti

La terza tappa di un viaggio per conoscere le competenze digitali richieste ai docenti, seguendo moduli del Syllabus EPICT,“parametrati” sulle aree di competenza DigCompEdu. Focus sulla scrittura digitale, le presentazioni e la comunicazione con immagini. aggiunte le prime due tappe del cammino verso la piena competenza di uso pedagogico delle tecnologie digitali (L’Attrezzatura, La Classe interattiva) il docente affronta il primo momento di vera produttività da parte dei suoi studenti. I contenuti che la classe ha sviluppato con la discussione collettiva alla LIM, che ogni studente ha rintracciato in rete dalle ricerche personali e libere (i ragazzi della secondaria di I e II grado) o dentro a un set verificato di risorse web fornito dal docente (i bambini [...]

Piccole scuole digitali crescono: così la tecnologia supporta la “pluriclasse” nelle zone remote

Peer education, cooperative learning, e-twinning, aule virtuali sono protagonisti della rinascita dei mini-istituti delle zone montane o delle isole. Ecco come una gestione smart del digitale può spingere all’eccellenza incrementando senso collettivo e cooperazione internazionale. l digitale leva di eccellenza per le “piccole scuole”, realtà situate in zone montane o sulle isole (in Italia sono 1.681). Peer education, cooperative learning, aule virtuali, e-twinning (ma non solo) stanno trasformando il metodo di insegnamento e apprendimento allargando i confini e generando nuovi modelli che guardano alla collaborazione, anche internazionale. Ecco le best practice italiane. La Scuola Digitale possiede, potenzialmente, tutti gli strumenti idonei per qualificare e rendere efficienti la formazione, le competenze e l’apprendimento, in tutte le [...]

Scuola senza materie, dalla provocazione alla realtà. Ce la spiega Antonello Giannelli, presidente ANP

Scuola senza materie. Dalla provocazione alla realtà. Ovvero, come avvicinare il mondo della scuola e dei suoi manager all’innovazione e alla contemporaneità. E’ questo l’interrogativo che animerà quattro appuntamenti che vedranno ANP, Associazione Nazionale Dirigenti Pubblici e alte Professionalità della scuola, protagonista alla mostra-evento “Smart City: People, Technology & Materials” creata da Material ConneXion Italia, curata da Giulio Ceppi e patrocinata da Comune di Milano, Regione Lombardia, Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, Anci e Assolombarda. Con la cura di Leonardo Previ, fondatore di Trivioquadrivio, e il sostegno di Amundi, gli incontri avvicineranno il mondo della scuola e dei suoi manager all’innovazione e alla contemporaneità. L’obiettivo è trasformare [...]

Leibniz, la scuola e il Lego: così la filosofia forma il pensiero computazionale

Il pensiero computazionale non può limitarsi all’esercizio meccanico di scrittura di codice o all’utilizzazione di un simbolo. Ecco come nuovi percorsi possono educare a un approccio critico ai problemi. Si intravvedono nuove strade per facilitare il percorso della scuola verso l’approccio a logica, grammatica valenziale e computational thinking (pensiero computazionale). Così da non ridurre i nuovi linguaggi a meccanici esercizi di scrittura di codice. In questo senso la filosofia offre una “piattaforma” in grado di avvicinare insegnanti e studenti all’assunzione di un ruolo attivo nell’esercizio di riflessione, astrazione e modellizzazione. Il tema del linguaggio, e dei linguaggi, è sempre più rilevante nella realtà educativa. Oltre ad avere un ruolo negli aspetti [...]

Libri di testo solo digitali. Didattica digitale, avanti ma maneggiare con cura

La politica si occupa spesso di scuola, ma non sempre lo fa con le competenze necessarie né con la dovuta dose di prudenza, quando si tratta di prendere decisioni che possono avere un forte impatto sul futuro delle nuove generazioni. Sta facendo discutere, destando allarme presso gli addetti ai lavori, una proposta di legge presentata lo scorso 17 gennaio alla Camera da alcuni deputati di Fratelli d’Italia, primo firmatario Federico Mollicone. […]

Formazione docenti su digitale: 120 docenti in esonero per aiutare colleghi a “innovarsi”

L’Onorevole Luigi Gallo è intervenuto alla Camera dei Deputati sulla formazione tecnologica in ambito scolastico, in seguito ad una mozione presentata dal M5S . Gallo (M5S): alfabetizzazione digitale per formare cittadini attivi L’Onorevole evidenzia innanzitutto cosa si intende per alfabetizzazione digitale, ossia il fatto che il cittadino deve far valere i propri diritti in rete. L’alfabetizzazione digitale, prosegue Gallo, rende il cittadino consapevole, attivo e libero. Innovazione didattica e digitale: valorizzare quanto è stato già fatto L’On. Gallo afferma poi che è necessario valorizzare le esperienze e le scuole che già si distinguono riguardo all’innovazione didattica e digitale, come ad esempio la rete scuola senza zaino. Da valorizzare anche l’esperienza [...]

Super Mario fa bene all’apprendimento: così la Scuola impara dai videogiochi

I videogiochi permettono ai bambini di sperimentare una prima forma di “pensiero scientifico” che potrà essere molto utile sia per l’apprendimento che per il futuro di “cittadini”. Vediamo quali strategie cognitive pratiche attuiamo quando impariamo all’interno di un videogioco e perché la scuola dovrebbe farne tesoro. l gioco, e oggi il video-gioco, è la prima strategia di apprendimento, insieme all’imitazione dei genitori, che attivano i piccoli tra gli zero e i sei anni. Ecco perché durante lo sviluppo e la crescita il gioco dovrebbe diventare un elemento di motivazione per sviluppare anche l’apprendimento formale e cioè quello scolastico. Gioco, videogioco e apprendimento Nei primi anni di vita, il gioco si [...]

IKEA rende i mobili accessibili con la stampa 3D

Una serie di accessori da realizzare in casa con le stampanti 3D, per rendere i mobili IKEA più accessibili alle persone con disabilità. Può l’impiego della tecnologia legata alle stampanti 3D migliorare in modo concreto la vita delle persone? Sì, secondo IKEA, che per dimostrarlo ha messo in campo il progetto ThisAble. Il colosso svedese dell’arredamento ha ideato una serie di accessori che ognuno può realizzare da sé, da applicare ai mobili commercializzati, così da renderli maggiormente fruibili anche dalle persone con disabilità. […]

By |2019-03-15T16:38:03+00:00Marzo 15th, 2019|Didattica, News, Recensioni, Scuola Digitale, Tecnologia|0 Comments

Settimana della scuola digitale 2019

Dal 4 al 6 aprile 2019 si svolgerà a Genova la Settimana della scuola digitale. Tutte le scuole potranno presentare, sia a livello nazionale sia a livello territoriale, riflessioni, attività e buone pratiche per lo sviluppo di nuove progettualità in termini di strumenti, contenuti, didattica e formazione. L’iniziativa nazionale di diffusione delle azioni del Piano nazionale per la scuola digitale si svolgerà a Genova dal 4 al 6 aprile 2019: migliaia di studenti, docenti, personale scolastico, dirigenti, genitori ed esperti animeranno le piazze e i luoghi centrali della città di Genova per raccontare, documentare, testimoniare il processo di innovazione digitale della scuola italiana. #FuturaGenova sarà un grande laboratorio di innovazione [...]