Home UPZ2019-07-11T16:22:55+00:00

Agenzia di Propaganda e Distribuzione Scolastica

ULTIME NEWS dal BLOG

Italiani popolo di analfabeti funzionali: serve un “maestro Manzi 4.0” e tanto coding

Quasi tutti gli italiani hanno lo smartphone e passano in media circa due ore al giorno sui social. Ma nonostante ciò, il paese non riesce a cogliere i vantaggi economici e sociali del digitale. Perché quasi un italiano su tre è analfabeta funzionale. Ecco perché serve una nuova alfabetizzazione, questa volta digitale. Quasi un italiano su tre è un analfabeta funzionale e questa è una situazione che il Paese non può più permettersi. Ma come fare a invertire la rotta, e perché è essenziale farlo? Innanzitutto perché nonostante l’altissima penetrazione di smartphone, siamo in fondo a tutte le classifiche relative allo sviluppo digitale e, di riflesso, il Paese perde competitività [...]

L’ora di innovazione per cambiare la scuola dal basso: ecco perché è importante

I processi di innovazione consentono di sviluppare un ampio insieme di Life Skill ma, soprattutto, consentono ai ragazzi di convincersi che possono determinare il loro futuro e quello degli altri a partire esclusivamente da una loro idea, una loro vision. Per questo a scuola si dovrebbe introdurre l’ora di innovazione. i fronte a una scuola che troppo spesso non è nelle condizioni di formare le competenze necessarie per il mondo del lavoro e di trovare una vision condivisa sul digitale – che parta dalla dirigenza e arrivi a incentivare i docenti – sarebbe utile introdurre l’ora di innovazione, per provare a spingere il cambiamento dal basso. Le tecnologie digitali, del resto, potrebbero avere un ruolo [...]

Concorso presidi, il granello di sabbia e i tremila vincitori beffati

Nel mega-ricorso si contestava un po’ di tutto. Il Tar ha detto no a dieci rilievi su undici. Ma i tre commissari in conflitto di interessi hanno permesso di annullare tutta la procedura. Mettiamoci nei loro panni. Dopo anni di onorato servizio nella scuola, avevano deciso di rimettersi sui banchi a studiare per passare in plancia di comando: diventare presidi. Per mesi hanno letto e sottolineato libri e dispense, a volte anche frequentato costosi corsi di formazione, preso aspettative, treni e aerei, dormito in hotel la notte prima dell’esame e ora, a un passo dall’agognato traguardo, dopo aver speso tanto tempo e soldi, se lo vedono sfilare così. Per un’imperdonabile [...]

Concorso presidi, Tar del Lazio annulla lo scritto. Cgil: “Per la scuola è un disastro”

Claudio Furlan / lapresse19-06-2018 MilanoEsami di maturità , studenti del Liceo Linguistico Manzoni affrontano la prima provaNella foto: gli studenti durante la prima prova Al concorso hanno partecipato 15 mila persone, 9600 hanno superato le prove preselettive, 3800 gli scritti, gli orali erano in via di conclusione. I posti sono circa 2900. Il Tar del Lazio ha annullato lo scritto dell’ultimo concorso per i presidi. Da quanto si apprende da fonti Miur, il ministero con l’Avvocatura dello Stato intende presentare ricorso al Consiglio di Stato. Il tribunale, in particolare, ha accolto il ricorso sulla base di una censura giudicata infondata dai tecnici del ministero: non sussistevano, secondo il dicastero, i presupposti [...]

Una scuola nuova per una nuova società: ecco tutto quello che va cambiato

L’attuale modello di scuola era già vecchio il secolo scorso. Forma i cittadini del passato, non quelli della società attuale o di quella futura, in cui dovranno operare. Ma non basta introdurre le tecnologie per migliorare il sistema: bisogna mettere tutto in discussione dalle finalità della scuola alle aule. Ecco perché. Nell’era digitale, non basta introdurre le tecnologie ICT nella scuola per migliorare il sistema educativo, ma c’è bisogno di una scuola nuova per costruire una nuova società.E la scuola nuova deve cominciare a mettere tutto in discussione, dalle finalità della scuola al modello di apprendimento, al ruolo degli insegnanti, fino alle stesse aule in cui si svolgono le lezioni e alla [...]

La scuola, una priorità politica

La presentazione, mercoledì a Torino in occasione dell’Italian tech week, della piattaforma di condivisione di esperienze didattiche per i docenti creata grazie alla collaborazione tra la Fondazione Agnelli e Google offre uno spunto di riflessione politico molto interessante. L’innovazione nella scuola – lo si è visto concretamente con il Piano Nazionale Scuola Digitale e lo si vede con le tantissime collaborazioni tra scuole e soggetti privati – accelera e moltiplica il potenziale di innovazione di tutto il Paese. Quando bambine e bambini, ragazze e ragazzi, familiarizzano con il coding, con la robotica, con le applicazioni di intelligenza artificiale, quando sperimentano nuove forme di condivisione e nuovi linguaggi, quando imparano che ogni innovazione [...]

Novità 2019

Richiedi la tua copia SAGGIO

ULTIME NEWS dai SOCIAL

Di cosa hai bisogno ?

Costruiamo soluzioni per i vostri problemi di tutti i giorni

SCOPRI L’OFFERTA DIGITALE DI MONDADORI EDUCATION
Scarica TUTTO SU HUB SCUOLA
TUTTI I WEBINAR E I VIDEO DI HUB SCUOLA

HUB Young

Il nuovo Libro Digitale, pratico e intuitivo che stimola le dinamiche di apprendimento degli studenti e favorisce l’inclusione.

SCOPRI DI PIU'

HUB SCUOLA

Semplice, gratuita, innovativa: HUB Scuola è la più grande piattaforma italiana per la didattica digitale. Progettata da Mondadori Education e Rizzoli Education, risponde alle esigenze di una scuola sempre più collaborativa, digitale e inclusiva.

SCOPRI DI PIU'

Campus

I portali disciplinari dedicati ai docenti ricchi di risorse multimediali, contributi e aggiornamenti

SCOPRI DI PIU'

52121ad488a360b19e9ba473f28f93ac

Campus

Alcuni giudizi dei nostri clienti

Professionalità, tantissima competenza ed enorme disponibilità hanno sempre caratterizzato questa Agenzia. Sicuramente la migliore in città.
Gianni
Grazie ancora per il prezioso corso di formazione sui libri digitali. Una grande competenza mi ha consentito di utilizzare subito i nuovi strumenti digitali nella mia classe. Super !
Maria Grazia